Campionato di volley

Pallavolo, l'A.S.D. A piedi liberi Red Fox vince a fatica con il S.Giovanni Rotondo

Nel Campionato Maschile di Prima Divisione (girone A) l'A S.D. A piedi liberi Red Fox Volley Barletta ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie

Volley
Barletta venerdì 15 marzo 2019
di Cosimo Sguera
Red Fox Volley
Red Fox Volley © nc

Sabato 9 e domenica 10 marzo scorsi si è disputata la giornata n. 16 (regular season) dell'attività agonistica regionale maschile a squadre sotto l'egida della Federazione Italiana Pallavolo.
Nel Campionato Maschile di Prima Divisione (girone A) l'A S.D. A piedi liberi Red Fox Volley Barletta ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per piegare la stoica resistenza dell'A.S D. Volley San Giovanni Rotondo (Fg), penutima in classifica.
Non sono bastate le mura amiche del PalaMarchiselli, non e' stato sufficiente l'encomiabile sostegno del pubblico competente ed apoassionato, non sono bastati i tanti punti in classifica che separano la due contendenti ad evitare che questo match testa - coda si rivelasse più pericoloso del previsto.
A confermare che l'incertezza del risultato è l'elemento piuùaffascinante di qualsivoglia confronto agonistico ci hanno pensato i pallavolisti sangiovannesi che hanno sorpreso tutti, probabilmente anche se stessi, per abnegazione ed organizzazione di gioco.Ed ecco che un confronto,da tutti pronosticato piu' che agevole, si è rivelato un durissimo scoglio da superare.Non a caso, il sestetto delle Volpi Rosse barlettane ha dovuto lottare con le unghie e con i denti per aggiudicarsi la prima frazione di gioco (27 - 25), ha dovuto cedere il secondo set agli irriducibili antagonisti per 20 a 25, si è portato in vantaggio nell terzo segmento di gara per 25 a 15, ha subito la reazione orgogliosa degli avversari che hanno prevalso nel quarto set per 25 a 16 (stabilendo un momentaneo 2 - 2), ha dovuto sfoderare l'animus pugnandi dei giorni migliori per vincere la quinta frazione di gioco ( 15 - 13), ponendo fine alla ostilita' e aggiudicandosi questo durissimo confronto per 3 sets a 2.
Encomiabile la prova offerta dal centrale Edoardo Curci e dal capitano Fabrizio Lanzone ,i cui servizi si sono rivelati una vera e propria arma letale contro gli ostici avversari.Plauso dovuto anche all'allenatore Ruggiero Passero che, in un match ad altissima tensione, ha avuto la grande capacita' di effettuare cambi appropriati con il preciso intento di gratificare chi si allena costantemente per garantire un prezioso contributo in situazioni agonistiche siffatte.
Grazie a questo soffertissimo successo, l'A.S.D. A piedi liberi Red Fox Volley Barletta ha consolidato il secondo posto in classifica.
Approfittando del turno di riposo, domenica 17 marzo le Volpi Rosse recupereranno il match della settima giornata, udite udite, proprio contro il San Giovanni Rotondo (Fg). A distanza di soli otto giorni, il team barlettano si ritrovera' opposto ad un avversario da affrontare con la massima concentrazione, con infinita umilta' e con la consapevolezza dei propri mezzi.
Per raggiungere traguardi prestigiosi bisogna prevalere contro qualsivoglia avversario.Le insidie incontrate e superate pochi giorni or sono hanno costituito una fondamentale lezione di vita sportiva per l'A.S.D. A piedi liberi Red Fox Volley Barletta.



Lascia il tuo commento
commenti