Campionato di calcio Eccellenza

Barletta 1922, male la prima: ko a Ugento

Avvio di campionato negativo

Calcio
Barletta lunedì 09 settembre 2019
di Ruggiero Rutigliano
Ugento-Barletta 1922
Ugento-Barletta 1922 © www.barletta1922.com

Nonostante un'estate promettente con fuochi d'artificio annessi sul mercato inizia con una sconfitta il torneo di Eccellenza 2019/20 del Barletta 1922 che cede le armi all'esordio ad Ugento per 3-2.
Inizio promettente degli ospiti che alla prima occasione passano in vantaggio con il colpo di testa di Fanelli direttamente da corner al 5' di gioco.
Immediata reazione dell'Ugento, al 29' cross di Solidoro e salvataggio a porta vuota di Bruno, passano dieci minuti e Sansò su rigore riporta il risultato in parità.
In apertura di ripresa Barletta nuovamente in vantaggio: calcio piazzato di Marinaro e stacco di testa di Caputo per la rete dell'1-2.
Al 73' pareggio dell'Ugento, Regner serve Castrì che in acrobazia trafigge Lullo.
Al minuto 85 i salentini completano la rimonta è ancora Regner abile a servire Pardo che freddamente dribbla Rullo e mette comodamente in rete.
Potrebbe finir qua ma non è cosi, il Barletta avrebbe la palla del pari al 90' dal dischetto ma Marinaro spreca clamorosamente.


UGENTO-BARLETTA 1922 3-2


UGENTO: Esposito; U. Solidoro (80′ Signore), Pasca, Martinez, Rizzo; Sansò, Biasi (80′ G. Solidoro), Maiolo; Regner; Pardo (92′ Palumbo), Paladino (67′ Castrì). A disposizione: Pino, Indino, Stefano, Magagnino, Ponzo. Allenatore: Oliva.

BARLETTA 1922: Lullo; Fanelli, Aprile, Bruno, Lamacchia; Zingrillo, Milella; Procida, Marinaro, Gasbarre; Caputo. A disposizione: Capossele, Guadagno, Matera, Dicorato, Zonno, Leone, Bonasia, Pizzulli. Allenatore: Gallo.

Note: reti di Fanelli (B) al 5', 39′ rig. Sansò (U), 53′ Caputo (B), 74′ Castrì (U), 86′ Pardo (U). Ammoniti: Paladino (U), Aprile (B), Milella (B), Caputo (B).

Lascia il tuo commento
commenti