Campionato di calcio Eccellenza

Il Barletta 1922 vola ai play off: tris di Varsi

Manfredoni battuto 3-2

Calcio
Barletta lunedì 07 giugno 2021
di Ruggiero Rutigliano
Barletta 1922
Barletta 1922 © BarlettaLive.it

Successo fondamentale nello scontro diretto per il primato in Eccellenza per i biancorossi che superano il Manfredonia per 3-2 in una partita al cardiopalma e chiudono la regular season in vetta alla classifica, partendo con i favori del pronostico nelle sfide playoff che sanciranno le compagini promosse in serie D: primo appuntamento fissato a domenica prossima 13 giugno in casa contro il Corato.

Unico risultato era vincere per sopravanzare i dauni e difatti inizio gara a mille per i biancorossi che al 3' vanno subito vicini al vantaggio con Di Rito che con una girata coglie la parte alta della traversa.

Al 6’ vantaggio Barletta: cross di Bonasia e colpo di testa di Varsi per l’1-0.

Insistono i biancorossi fiduciosi dell'ottimo inizio gara, all'11’ sugli sviluppi di corner colpo di testa di Ianniciello e sfera di poco a lato.

Tentativi di reazione di marca ospite, al 17’ punizione di Partipilo e stacco di Salerno, controlla Lovecchio senza problemi.

Un minuto dopo biancorossi di nuovo pericolosi, boa di Di Rito per l'accorrente Varsi che calcia al volo e spedendo la palla di poco alta.

Straordinari per Leuci anche a metà frazione quando prima Morra poi l'argentino Di Rito impegnano severamente l'estremo difensore messo alle corde assieme alla propria retroguardia.

Al 42’ nel momento migliore barlettano arriva il pareggio del Manfredonia: incomprensione difensiva tra i padroni di casa ed inserimento di giustezza di Prota a siglare il pari.

La gioia ospite dura un paio di minuti, al 44’ Varsi si invola in contropiede e sigla la sua doppietta personale prima di mandare le squadre negli spogliatoi.

Dopo un inizio di ripresa senza grossi sussulti ecco arrivare la doccia fredda: al 67' punizione vincente di Trotta a raffreddare gli entusiasmi.

Il Barletta non si disunisce e prova a ricostruire il proprio vantaggio, al 71' Ganci coglie la traversa ma cinque minuti dopo ecco la rete che fa esplodere di gioia il San Sabino: azione insistita dei padroni di casa con Leuci che si oppone miracolosamente su Lanzone e Morra prima di essere trafitto dalla tripletta di Varsi.

Il finale thrilling in un match degno di nota arriva proprio allo scadere al 90', quando gli ospiti hanno l'opportunità sul dischetto di pareggiare i conti: super Lovecchio dice no e si iscrive tra gli eroi di giornata insieme a bomber Varsi.

Appuntamento tra sette giorni per continuare a cavalcare il sogno serie D.

 

BARLETTA 1922 - MANFREDONIA 3-2

 

BARLETTA 1922: Lovecchio; Gasbarre (54’ Lanzone) Ianniciello, Pollidori, Bonasia; Ganci, Milella (66’ Russo), Cafagna (73’ Perrino); Varsi (80’ Colucci), Di Rito (54’ Telera) Morra.

A disp. Vitucci, Paganelli, Marangi, Telera, Boiano, Lanzone All.Albanese (Farina sql)

 

MANFREDONIA: Leuci; Partipilo, Colangione, D’Angelo; Rubino, Morra A. (78’ Stoppiello), Morra C. (73’ Burdo), Prota, Coronese (83’ Roberto), Trotta, Salerno.

A disp. Sarri, Stoppiello, Cerase, Quitadamo, Ciuffeda, Fantasia, Villani. All. Rufini

 

Note: reti di Varsi (B) al 6’, 44’ e 77'; Prota (M) al 42'. Ammoniti: Coronese,  Morra C. (M), Pollidori (B)

.

Lascia il tuo commento
commenti