Campionato di calcio Eccellenza

Barletta 1922, i biancorossi calano il pokerissimo al rientro

Battuto l'Atletico Vieste per 5-0

Calcio
Barletta lunedì 12 aprile 2021
di Ruggiero Rutigliano
Barletta Calcio 1922
Barletta Calcio 1922 © BarlettaLive.it

Dopo sei mesi di stop per effetto della pandemia di Covid-19, il Barletta torna in campo nel torneo di Eccellenza e lo fa prepotentemente rifilando un pokerissimo all'Atletico Vieste candidandosi ad essere tra le protagoniste verso la vittoria finale.

Dopo un inizio di partita in sordina i biancorossi trovano il vantaggio al minuto 35 con un colpo di testa di Pollidori sugli sviluppi di calcio d'angolo.

Dopo qualche istante ottima occasione sprecata da Varsi mentre al 40' Quarta firma la rete del raddoppio prima che il direttore di gara mandi le squadre negli spogliatoi per l'intervallo.

Si riparte sotto la stessa stella, al 58' uno-due targato Morra-Bonasia e conclusione vincente del terzino sinistro per il tris di giornata.

I biancoazzurri non riescono a reagire e provano ad affidarsi sporadicamente alle iniziative di Colella ma sono i padroni di casa ad andare ancora in rete con bomber Di Rito, che sale in cattedra nel finale di gara trovando la personale doppietta andando in goal prima al minuto 68, bravo a ribadire a rete una conclusione di Morra stoppata dal legno, quindi a dieci dal termine su assistenza di Milella a sugellare il pokerissimo finale.

 

BARLETTA 1922 - ATLETICO VIESTE 5-0

 

BARLETTA 1922: Lovecchio; Gasbarre, Pollidori (65’ Telera), Ianniciello, Bonasia; Ganci, Cafagna (56’ Lanzone); Varsi (55’ Milella), Quarta (69’ Rescio, 78’ Perrino), Morra; Di Rito. A disp. Vitucci, Marangi, Boiano, Russo. All. Farina

 

ATLETICO VIESTE: Paparesta; Ricucci, Sangare (46’ Tantimonaco) Sicuro, Caruso; Lucatelli (51’ Albano) Colella, Diomande, Gramazio (69’ Gramazio); De Vita (78’ Flaminio), Kone. A disp. Sciretta, Kanate, Vespa, Rinaldi, Bua. All. Sollitto

 

Reti: 35′ Pollidori, 40′ Quarta, 58′ Bonasia, 68′ e 81′ Di Rito

Ammoniti: Gasbarre, Quarta, Telera (B); Ricucci, Diomande, Kone (V)

Lascia il tuo commento
commenti