Grande successo per la settima edizione

Taekwondo, ″Simply the Best″ premia i migliori atleti

Le premiazioni sono andate in scena domenica scorsa presso la Sala Rossa del Castello Svevo

Altri Sport
Barletta mercoledì 07 novembre 2018
di La Redazione
Taekwondo, Simply the best
Taekwondo, Simply the best © nc

Il giusto premio per chi ha dato lustro alla propria realtà. Un convegno caratterizzato da tematiche importanti, più un corso dedicato agli istruttori ed uno stage che ha coinvolto gli azzurri. Grande successo per la settima edizione di "Simply the Best", l'evento di taekwondo Itf fortemente voluto dalla Fitsport Italia, che ha potuto contare sul patrocinio dell'amministrazione comunale e dell'assessorato allo sport di Barletta.

Le premiazioni sono andate in scena domenica scorsa presso la Sala Rossa del Castello Svevo, idem il convegno denominato "Ragazzi, Sport e Stile di Vita", che ha appassionato i numerosi partecipanti su argomenti importanti e sempre d'attualità. "Questa manifestazione - ha ammesso il master barlettano Ruggiero Lanotte, presidente della Fitsport Italia e vice presidente della federazione europea - è nata anni fa con il chiaro intento di dare il giusto premio ai nostri migliori atleti. Quella appena trascorsa, inutile nasconderlo, è stata una stagione ricca di soddisfazioni, soprattutto per i successi ottenuti nei diversi open internazionali. Un grazie speciale va all'amministrazione comunale per aver patrocinato Simply the Best. Idem all'assessore allo sport Michele Lasala, che ha sostenuto sino dal primo momento questa splendida iniziativa. Quest'anno, poi, abbiamo deciso di abbinare anche un corso per istruttori ed uno stage per gli atleti che indossano la maglia azzurra. Siamo davvero soddisfatti per la buona riuscita di tutta la manifestazione.

Queste, nel dettaglio, le società che hanno partecipato a Simply the Best: Federico II di Svevia Barletta, Coreanteam Trinitapoli, Le Aquile Muggiò (Monza-Brianza), Centro Olistico Sportivo Andria, Tbc Center Andria, Team Pistillo Minervino e Spinazzola, Yul Gok Team Margherita di Savoia e Reasport Canosa. Alla Fitsport Italia, intanto, si guarda già oltre e agli ultimi due open internazionali del 2018: il primo è in programma a fine mese, dal 24 al 25, a Plovdiv, in Bulgaria; il secondo è fissato per domenica 16 dicembre a Monza. "Questi due open internazionali – ha concluso il master VII Dan Ruggiero Lanotte – saranno molto utili al ct Giuseppe Lanotte anche in vista degli europei del prossimo anno a Rimini, che organizzeremo proprio noi della Fitsport dal 2 all'8 aprile. Siamo molto soddisfatti del lavoro che sta svolgendo il nostro commissario tecnico, certificato in maniera cristallina dalla crescita che ha riscontrato negli ultimi anni il movimento da noi rappresentato".

Lascia il tuo commento
commenti