Primo posto con 169 punti

Il GS AVIS Barletta vince la finale nazionale Serie A Bronzo a Torino

Il rinato GS Avis Barletta vide tra i suoi primi atleti la leggenda Pietro Mennea

Altri Sport
Barletta lunedì 20 settembre 2021
di La Redazione
GS AVIS Barletta
GS AVIS Barletta © Gs Avis Barletta

Al rientro in una finale nazionale dei campionati a squadre di atletica leggera, il rinato G.S. AVIS BARLETTA, che vide tra i suoi primi atleti la leggenda Pietro Mennea, chiude sul gradino più alto del podio con un punteggio di 169 punti, al secondo posto Trevisatletica con 139 punti ed al terzo Atl. Imola Sacmi con 138 punti. Sin dalle prime gare, sulle 20 discipline previste, la leadership del Gruppo Sportivo Avis non è mai stata in discussione il tutto grazie alle straordinarie vittorie di Filpi nei 110Hs, Bianciardi nei 400mt e 200mt, la staffetta 4x100 (Piazzolla, Borraccino F.sco, Sabatiello, Filpi), D’Agostino nel getto del peso a cui si affiancano l’argento di Annoscia nella Marcia e i bronzi di Daloiso nel Disco, Lorusso nel Triplo e Hadar negli 800mt e nei 1500mt.

Da segnalare, inoltre, le buone prestazioni di Boccaforno nell’Asta (4° posto),  di Borraccino Giovanni nei 400mt ostacoli (4° posto), di Didonna Angelo nei 3000 siepi (5° posto) e nei 5000 siepi (6° posto). La vittoria è stata figlia di sacrificio, coesione e spirito di squadra, valori messi in mostra durante tutta la competizione da parte di tutti gli atleti e staff tecnico.

Grazie a questo meritato successo il Gruppo Sportivo Avis, nella prossima stagione, avrà la possibilità di partecipare alla Finale Serie A Argento.

Lascia il tuo commento
commenti