A Barletta dal 10 al 12 settembre

Campionati italiani di Coastal rowing e Beach sprint, conclusa manifestazione sportiva

Tutte le medaglie vinte dal gruppo sportivo Lega Navale Italiana, sezione Barletta

Altri Sport
Barletta lunedì 13 settembre 2021
di La Redazione
Campionati italiani di Coastal rowing e Beach sprint
Campionati italiani di Coastal rowing e Beach sprint © AF-PRO Barletta

Tre giorni avvincenti ed entusiasmanti quelli dei Campionati italiani di Coastal rowing e Beach sprint che hanno avuto luogo sulla litoranea Pietro Mennea. Ospitata nella città della Disfida dal 10 al 12 settembre, la manifestazione sportiva è stata organizzata dal C.O.C.I. (Comitato Organizzativo Campionati Italiani), presieduto da Roberto Pio Rizzi e dalla F.I.C. (Federazione Italiana Canottaggio), presieduta da Giuseppe Abbagnale e ha visto l'apporto della Lega Navale Italiana sezione Barletta, presieduta da Giuseppe Gammarota. L'evento sportivo ha visto il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Barletta.

Più di 500 gli atleti arrivati sulla costa pugliese, tra questi anche grandi campioni della squadra olimpica. Grande attesa per questo appuntamento in quanto oltre ad assegnare i titoli di Campioni di Italia 2021 nelle categorie assoluti, Junior, Senior e Master, la competizione ha decretato la qualificazione per i Campionati del Mondo che si svolgeranno tra due settimane, dal 24 settembre al 3 ottobre, a Oeiras in Portogallo.

Venerdì 10 settembre le 58 batterie eliminatorie sulla distanza dei 500 metri hanno definito le griglie di partenza delle semifinali e finali. Nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 settembre si sono disputate le finali del Beach sprint e quelle di Coastal Rowing endurance. In totale sono stati assegnati 19 titoli: dodici nel beach sprint e sette nell'endurance.

Le scorse edizioni dei campionati si sono tenute a Pescara nel 2019 e a Lignano nel 2020, quest’anno è stata scelta la città della Disfida. Testimonial d'eccezione i due campioni olimpici: Stefano Oppo e Pietro Ruta, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo nel canottaggio 2 di coppia maschile per pesi leggeri.

“Abbiamo messo in moto una macchina organizzativa apprezzata da tutti i partecipanti e dai giudici di gara - spiega Roberto Pio Rizzi, presidente C.O.C.I. e del Comitato regionale F.I.C. Puglia e Basilicata. Barletta si presta per la sua conformazione all'organizzazione di competizioni agonistiche di questo calibro. Sono stati tre giorni all'insegna dello sport ma anche del divertimento per gli ospiti presenti colpiti dalla “giovane” disciplina del Beach sprint: un mix di corsa sulla sabbia e gara di velocità in barca. Mi auguro che Barletta possa diventare punto di riferimento per questa nuova disciplina presto olimpica e di molte altre manifestazioni di respiro internazionale”.

“Sono particolarmente orgoglioso dei risultati conseguiti dalla nostra sezione cittadina - dichiara Giuseppe Gammarota, presidente della Lega Navale Italiana sezione Barletta. Abbiamo fatto incetta di medaglie d’oro e argento. Un sentito grazie ai nostri soci che hanno permesso la riuscita di questa fantastica manifestazione sportiva”.

A premiare gli atleti il Contrammiraglio Gabriele Botrugno, direttore generale Lega Navale italiana, Luciana Reale, consigliera F.I.C. e il presidente della F.I.C. Giuseppe Abbagnale che a margine del Campionato ha voluto rivolgere il suo più sentito augurio a tutti gli atleti che tra poche settimane partiranno per il Campionato del Mondo in Portogallo e rappresenteranno l’Italia.

L'organizzazione ringrazia le tante realtà aziendali territoriali che hanno deciso di correre insieme in qualità di sponsor, perché senza i loro supporto nulla sarebbe stato possibile.

Per i risultati complessivi, visitare il sito: http://www.canottaggio.org/index1.shtml

 

Medaglie vinte dal gruppo sportivo Lega Navale Italiana, sezione Barletta:

 

Coastal rowing Endurance:

-medaglia d'oro Paolo Vurro in singolo master 43/54.

-medaglia d’argento per Mirko Messinese e Pietro Di Terlizzi nel doppio master under 43.

-medaglia d’argento per Palmira Monopoli e Vincenzo Vecchietti nel doppio mix 43/54.

-medaglia di bronzo per Rita Cappianca in singolo master 43/54.

 

Beach sprint:

-medaglia d'oro doppio mix composto da Federica Chisena e Nicola Rizzi.

-medaglia d'oro Rita Cappianca in singolo master categoria 43/54.

-medaglia d’argento singolo junior maschile conquistata da Daniele Corvasce

-medaglia d'argento per 4+ junior femminile composto da Raffaella Mastrochicco, Ilaria Dimastrochicco, Mariachiara Tarantino, Paola Borgomastro e Marialaura Pinto a timone.

-medaglia d'argento per 4+ master 43/54 composto da Mirko Messinese, Antonio Di Terlizzi, Pietro Di Terlizzi e Paolo Vurro con timoniere Maria Lanciano.

-medaglia di bronzo per Pasquale Lanciano in doppio mix con una ragazza della società lni Brindisi.

 

 

Foto: AF-PRO BARLETTA

Lascia il tuo commento
commenti