La lettera di una lettrice

"Multa da 500 € senza autocertificazione ma Sindaco fermo all'assembramento: chiediamo scuse"

"500€ di multa per non avere un pezzo di carta le accetto pure, ma non accetto che lei stia fermo ad osservare. Se i Barlettani hanno un sindaco che ignora, come possiamo pensare che la cittadinanza rispetti le regole?"

Whatsapp
Barletta lunedì 04 maggio 2020
di La Redazione
Multa
Multa © Nc

Egregio Signor Sindaco Dottor Cosimo Damiano Cannito,

Sono una figlia qualunque di un papà qualunque.
Mio padre, infatti, è stato multato per ben 500€ e una causa penale (e per una partita Iva è 600€ l'entrata che lo Stato assicura...) per non aver avuto con sé l'autocertificazione mentre consegnava le pizze con mascherina e guanti.
Siamo certi che la multa sia stata motivata e siamo sicuri che l'errore ci sia stato. Però, Dottor Cannito, lei che nella giornata del Primo Maggio è stato immobile ad osservare un centinaio di persone che si accalcavano per fotografare la Madonna dello Sterpeto, lei che dovrebbe assicurare la sicurezza pubblica, con il comandante della Polizia Municipale e il suo Assessore.
Siamo diventati lo zimbello di Italia da una settimana a questa parte. Senza avere e dare un minimo di scuse alla cittadinanza Barlettana, quella sana e che deve guadagnarsi il pane sulla tavola ogni giorno.
500€ di multa per non avere un pezzo di carta le accetto pure, ma non accetto che lei stia fermo ad osservare.
Non accetto che la stessa Polizia Municipale che ha multato, faccia foto ai Santi e ignori cento persone che sono presenti in una piazzetta di 10 metriquadri.
Ma ancor di più, non accetto che la nostra Città si macchi di peccati che non ha commesso direttamente. Su centomila abitanti cento ne erano presenti lì. Non tutti i Barlettani sono ottusi, mi verrebbe di dire.
Però se i Barlettani hanno un sindaco che ignora, come possiamo pensare che la cittadinanza rispetti le regole?
Attendiamo risposte, attendiamo delle scuse.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 10 maggio 2020 alle 13:14 :

    Le multe possono farle solo a chi ha da pagare o da rimetterci. Extracomunitari e nullafacenti possono farsi fare tutte le multe del mondo. Ma non è l'unico motivo per cui i vigili fingono di ignorarli. Rispondi a Franco

  • Salvatore Gissi ha scritto il 06 maggio 2020 alle 21:12 :

    Vorrei conoscere il vigile frustrato che ha multato un onesto cittadino ma che si caga sotto ad avvicinarsi ai rumeni che bevono birre sul largo S.Nicola. Non sei degno di portare la divisa e poi se sapessi far bene il tuo lavoro dovresti sapere: quante ca...e di certoficazioni deve fare uno che consegna pizze? Perdete le vacche e andate cercando le corna. Rispondi a Salvatore Gissi

  • Cosimo Matera ha scritto il 05 maggio 2020 alle 06:16 :

    L'autocertificazione nn e obbligatoria tenerla con sé, se non ce l'hai devono dartela loro . Puoi contestarla.. Rispondi a Cosimo Matera

  • Giuseppe vecchietti ha scritto il 05 maggio 2020 alle 04:44 :

    E una vergogna Rispondi a Giuseppe vecchietti

  • Angela Casella ha scritto il 04 maggio 2020 alle 19:03 :

    Nessuna autocertificazione per chi si sposta per lavoro, quindi non vedo la motivazione, multa da strappare Rispondi a Angela Casella

  • Maria Scommegna ha scritto il 04 maggio 2020 alle 06:42 :

    Ma sono impazziti???? Uno lavora consegnando pizze ,ma che autocertificazione deve mostrare??? Roba da matti.....questo è lo stato Rispondi a Maria Scommegna