Campionato di volley

Pallavolo, la Red Fox Volley Barletta si arrende alla capolista Manfredonia

L'A.S.D. A piedi liberi Red Fox Volley Barletta è stata costretta ad issare bandiera bianca, tra le mura amiche, contro la capolista Volley Club Manfredonia (Fg)

Volley
Barletta venerdì 11 gennaio 2019
di Cosimo Sguera
Red Fox Volley
Red Fox Volley © nc

Sabato 5 e domenica 6 gennaio scorsi è andata in scena l'ottava del girone di andata dell'attività agonistica a squadre regionale maschile di pallavolo sotto l'egida della FIPAV.
Nel Campionato di Prima Divisione (girone A - regular season), l'A.S.D. A piedi liberi Red Fox Volley Barletta è stata costretta ad issare bandiera bianca, tra le mura amiche, contro la capolista Volley Club Manfredonia (Fg) per 3 sets a 0. Eccellente start del sestetto barlettano che ha sviluppato un gioco tecnicamente pregevole, a tratti spumeggiante, ma che si è concesso qualche "pausa mentale" proprio nei momenti decisivi, cedendo la prima frazione di gioco per 25 a 21. Al rientro in campo, dopo l'inevitabile richiamo alla necessaria concentrazione da parte del coach Rino Passero,il team A piedi Liberi Red Fox è tornato a tessere la propria tela, è riuscito (per gran parte del set) a dare filo da torcere ai valentissimi avversari ma, come accaduto nel primo segmento di gara, ha subito la rimonta da parte dei pallavolisti manfredoniani e ha perso questo secondo set per 25 a 20.Pesante strigliata da parte dell'allenatore Passero, encomiabile reazione della compagine che ha entusiasmato il numeroso e competente pubblico accorso al PalaMarchiselli, eccellente prestazione da parte dei singoli ma la musica non è cambiata: le Volpi Rosse hanno accumulato un consistente vantaggio sugli ostici antagonisti, hanno illuso (e forse si sono illusi) di avere tutte le carte in regola per riaprire il match ma si sono spenti ex abrupto, perdendo questo terzo set con lo stesso score del precedente e ponendo fine ad una serata stregata.

Cos'è mai accaduto alla coriacea formazione barlettana in questo match impegnativo ma non certo proibitivo? Pure riconoscendo l'elevata caratura tecnica che caratterizza l'A.S.D. Volley Club Manfredonia, non a caso capolista di questo avvincente Campionato, non si può fare a meno di menzionare le numerose assenze tra le fila del team barlettano, assenze che hanno pesato come "macigni" sul rendimento agonistico del sestetto proprio nei momenti decisivi di questo delicatissimo confronto.Se a ciò si aggiunge la "pausa natalizia", il calo di concentrazione non può che essere stato la "causa prima" di un flop, quello rimediato contro i manfredoniani, inequivocabilmente evitabile.
Nonostante lo scivolone casalingo, l'A.S.D. A piedi liberi Red Fox Volley Barletta e' riuscita a conservare il secondo posto in classifica, sia pure in condominio con Molfetta e Palo del Colle.
Domenica 13 gennaio la formazione barlettana tenterà l'immediato riscatto proprio sul campo del Molfetta testé menzionato. Non sarà un'impresa agevole ma l'animus pugnandi delle Volpi Rosse è un'arma letale.

Lascia il tuo commento
commenti