Un tranese a X Factor 2020

I Melancholia conquistano un posto ad X Factor 2020: nel gruppo il tranese Fabio Azzarelli

La band emergente ha stupito il talent show musicale più famoso superando le prime audizioni

Spettacolo
Barletta venerdì 25 settembre 2020
di Alessandro Landini
I Melancholia a X Factor 2020
I Melancholia a X Factor 2020 © X Factor 2020

“Il palco è il vostro elemento naturale, voi siete nati così, cantanti“ è il commento della celebre cantante Emma, parte della giuria di X Factor 2020, dopo l'esibizione di ieri sera dei Melancholia, la band emergente che ha conquistato il talent show musicale più famoso superando le prime audizioni. Nella band, insieme a Benedetta Alessi (voce) e Filippo Petruccioli (e-Guitar), c'è Fabio Azzarelli (tastiera-Synth), tranese di nascita.

“Seguite la puntata di X Factor alle 21.15. Chissà che succederà” scrive la band sulla pagina Facebook. Nella seconda puntata delle audizioni 2020 del celebre talent, andata in onda ieri sera su Sky, i tre giovani musicisti hanno incantato i quattro giudici di X Factor Manuel Agnelli, Mika, Emma Marrone e Helle Raton, tutti concordi nel premiare la band a passare al secondo turno.

Il percorso della giovane band è stato costellato di successi. Tra i più grandi quello riscontrato nel 2018 in Germania all’Emergenza Music Contest nel Taubertal Festival. La loro è una musica che riassume il suono elettronico misto a rap, indie e pop. "Cerchiamo di spiegare - spiega la band attraverso la pagina ufficiale di Emergenza Festival - con le nostre canzoni i sentimenti che non possiamo affrontare nella vita reale. La nostra musica è una sorta di liberazione dalla cattiveria nascosta nei nostri corpi".

Lascia il tuo commento
commenti