Finalissima il 7 dicembre

Gabrielo DJ di Barletta vince il Tour Music Fest nazionale e vola in finale europea

Savino Gabriel Musti, Gabrielo, si esibirà nella Finalissima del Tour Music Fest – The European Music Contest, il più grande concorso europeo per artisti emergenti

Spettacolo
Barletta sabato 30 novembre 2019
di La Redazione
Savino Gabriel Musti
Savino Gabriel Musti "Gabrielo" DJ © nc

La nuova musica pugliese verso l’Europa. Savino Gabriel Musti, Gabrielo, si esibirà nella Finalissima del Tour Music Fest – The European Music Contest, il più grande concorso europeo per artisti emergenti, il 7 dicembre 2019 - alle ore 20:00 Auditorium del Massimo (EUR) in via Massimiliano Massimo, 1, Roma.

Con le Finali Nazionali, che hanno visto selezionati 27 artisti su un numero iniziale di 20.000 provenienti da tutta Italia e dall’Europa, Gabrielo ha conquistato il primo posto nella categoria DJ e si prepara ad esibirsi con gli altri concorrenti europei alla Finale Internazionale del Tour Music Fest – The European Music Contest.

Gabrielo ce l’ha fatta: dopo aver vinto, nella sua categoria artistica, la coinvolgente Finale Nazionale che si è svolta dal 22 al 24 novembre al Crossroads - Live Club di Roma, la promessa pugliese salirà sul palco dell’Auditorium del Massimo insieme agli altri finalisti europei ancora in gara per esibirsi davanti al caloroso pubblico.

Dopo un cammino lungo 6 mesi, in cui il Tour Music Fest ha attraversato a tappe l’Italia, Malta, UK, Svizzera e Spagna, Gabrielo ha conquistato il primo posto della Finale Nazionale nella sua categoria. Per questo, fuori dalla gara del 7 dicembre, avrà l’occasione di esibirsi davanti al pubblico e alla Commissione Artistica presieduta dal Maestro Mogol e Kara Dioguardi per rappresentare l’Italia nella categoria “DJ”.

Un’occasione di visibilità e confronto, come nella mission del Tour Music Fest che ha portato l’artista pugliese a concorrere a livello europeo, portando in alto la bandiera dell’Italia e di Barletta (BT).

Non solo competizione, ma anche formazione, crescita e confronto: tutto questo è alla base del Tour Music Fest, che ha come mission quella di responsabilizzare gli artisti e le band emergenti italiane ed europee, trasmettendo lo spirito di crescita artistica e musicale, con l'obiettivo di aggiungere valore artistico e culturale alla musica del futuro.

La posta in gioco per Gabrielo era molto alta. Tra i numerosi premi in palio ci sono aiuti concreti al lancio professionale degli artisti e occasioni di formazione importanti con tour in tutta Europa: un trampolino notevole per un artista di talento.

Gli artisti in gara, infatti, concorrono per un contratto di sponsorizzazione del valore di 10.000 Euro, per la produzione di un singolo offerta dal Tour Music Fest, con post produzione presso gli Abbey Road Studios di Londra e per un budget di 15.000 euro per l'organizzazione di un tour di concerti in tutta Europa. Dal lato formativo, inoltre, grazie alla partnership con Berklee - College of Music, in palio due borse di studio per la frequenza di un corso tra "Vocal Summit" e "Songwriting Workshop" all'interno del Berklee Summer Programs a Boston, e tre Borse di studio per la partecipazione ai Music Camp e alle Music Intensive del Tour Music Fest presso il C.E.T. del Maestro Mogol.

L’appuntamento con Gabrielo è per la finalissima internazionale del Tour Music Fest – The European Music Contest, il più grande concorso europeo per cantanti emergenti, il 7 dicembre all’Auditorium Massimo di Roma.

Partner della manifestazione: Riunite, Berklee - College Of Music, Hard Rock Cafè Rome, CET di Mogol, Noise Symphony, Eko Music Group, Montarbo, Korg, Roli, mercatinomusicale.com, villaggiomusicale.com, Ableton, La Feltrinelli, Mad Records, Alesis, Modsart.

Info: www.tourmusicfest.it

Lascia il tuo commento
commenti