Presso il Settimo Circolo didattico “Giovanni Paolo II”

Settimana della Felicità, Teatro Nuovo in scena con "Connettersi..."

Sarà il Settimo Circolo didattico “Giovanni Paolo II” il palcoscenico per la compagnia composta da ragazzi normodotati e diversamente abili

Spettacolo
Barletta lunedì 13 maggio 2019
di La Redazione
Connettersi
Connettersi © nc

In occasione della Settimana della felicità, l’associazione culturale Teatro Nuovo va in scena in via del tutto eccezionale dal 13 al 17 maggio con lo spettacolo “Connettersi...”.

Sarà il Settimo Circolo didattico “Giovanni Paolo II” il palcoscenico per la compagnia composta da ragazzi normodotati e diversamente abili i quali, in un’unione di danza musica e recitazione, trasmetteranno a tutti i bambini l’arte della connessione tra anime.

Quando si parla infatti di connessione si pansa ad ad internet, agli smatphone e a tutto ciò che è dematerializzato e superfluo. Per noi della compagnia, invece, la connessione è tutto ciò che parte dalla voce, dalla musica, dalla danza, dal mimo, dal gioco e dalla poesia. Gli abbracci ci consentono di "connetterci" e di legarci alle persone: da questa unione può scaturire un grande coinvolgimento emotivo.

La compagnia va in scena con il Teatro senza barriere insieme a Alessandro, Michele, Marco, Francesco; con la collaborazione del regista Marco Defazio e degli attori Ruggiero Dimiccoli e Gaia Vitobello; le performance di Fiammetta con i ballerini Gio Partucci e Carmine Dipace, con la scenografia di Francesca Romano Iacono e la fotografia di Davide Alfarano e e con la musica di ‘Jimiray’ Giuseppe Piazzolla, Paolo Ormas e ‘Narrow’ Ignazio Leone.

Lascia il tuo commento
commenti