Domani, domenica 9 gennaio

Sergio Cammariere e la sua band in concerto al Teatro "G. Curci"

Secondo appuntamento della 38.ma Stagione Musicale organizzata dalla Associazione Cultura e Musica “G. Curci”

Spettacolo
Barletta sabato 08 gennaio 2022
di La Redazione
Sergio Cammariere in concerto a Barletta
Sergio Cammariere in concerto a Barletta © Associazione "G. Curci"

La stagione musicale dell'Associazione Curci prosegue, domenica 9 gennaio, con porta alle ore 17,30 e inizio alle ore 18,30, con un concerto attesissimo che si si preannuncia coinvolgente e intimo, uno spettacolo travolgente per sensibilità, musicalità, semplicità e talento dei suoi interpreti, uno stile elegante, con Sergio Cammariere, e la sua storica Band, nel secondo appuntamento della 38.ma Stagione Musicale organizzata dalla Associazione Cultura e Musica “G. Curci”, nella persona del suo Direttore Artistico Francesco Monopoli, in collaborazione con il Comune di Barletta, il Ministero della Cultura e la Regione Puglia.

Appuntamento nella splendida cornice del Teatro Curci di Barletta, con l’apertura della tournèe dei live di Sergio Cammariere. Affiancato dalla sua storica band, un team di grandi musicisti che da sempre sono al suo fianco: Daniele Tittarelli, Luca Bulgarelli, Amedeo Ariano. Lo spettacolo rispecchia l'animo e l'approccio musicale unico dell' artista, una perfetta combinazione tra intensi momenti di poesia, intrisi di suadenti atmosfere jazz e coinvolgenti ritmi latini che accendono il live con calde atmosfere bossanova. Oltre ai suoi brani più amati trovano spazio anche le sue ultime creazioni. Cammariere recupera dal baule dei ricordi i suoi successi più acclamati, dipingendoli di nuove sfumature: “Tempo perduto” “Via da questo mare”,“Tutto quello che un uomo”, il brano della prima partecipazione a Sanremo (nel 2003, ottiene il terzo posto in gara, il Premio della Critica e quello come “Migliore Composizione Musicale”), in un perfetto equilibrio armonico che ne sottolinea l’intensità emotiva. Le suggestioni del pianoforte svelano la melodia de “Dalla pace del mare lontano” aprendo la strada ad un ritmo incalzante contaminato di venature latine. E ancora “L’amore non si spiega”, con il suo testo impegnato e sentimentale in cui la musica sconfina nella poesia, mentre chiude il capitolo dei ricordi la vivace e autoironica “Cantautore piccolino”. Immancabili poi i tributi e gli omaggi ai memorabili cantautori che lo hanno ispirato durate la sua carriera.

Un concerto che si preannuncia coinvolgente e intimo, un excursus della sua attività musicale che comprende l’esecuzione di pezzi famosi e meno celebri, con Cammariere, un cantautore che poco ama i riflettori mediatici ma che, da un palco, riesce a lasciare un segno profondo.

Ogni concerto di Sergio Cammariere si rivela, ogni volta, una sorprendente avventura, grazie alla capacità del cantautore di creare sul palcoscenico una straordinaria armonia con i suoi musicisti e il pubblico attraverso invenzioni musicali di grande impatto.

 

Si accede solo con mascherina FFP2 e Green Pass rafforzato

Per informazioni 0883 332456  Botteghino del Teatro Curci  - Corso V. Emanuele, 71 - Barletta    ( 10 -13    17.30 – 20.30)

Associazione Cultura e Musica "G. Curci"  tel. 380 3454431               

info@culturaemusica.it ; www.culturaemusica.it;   www.facebook.com/asscurci; @asscurci

 

Lascia il tuo commento
commenti