La nota ufficiale del movimento

L'assessora Lacerenza fuori dalla giunta? Barletta Attiva smentisce

​"Il Movimento Civico “Barletta Attiva”, in ordine alle indiscrezioni giornalistiche circa un possibile cambio all’interno della Giunta guidata dal Sindaco Cannito, comunica che al momento non è previsto un cambio"

Politica
Barletta venerdì 11 ottobre 2019
di La Redazione
L'ass. Lacerenza
L'ass. Lacerenza © nc

"Il Movimento Civico “Barletta Attiva”, in ordine alle indiscrezioni giornalistiche circa un possibile cambio all’interno della Giunta Comunale guidata dal Sindaco Cannito, comunica che al momento non è previsto da parte del movimento un cambio nell’esecutivo cittadino". E' quanto precisano in una nota il coordinatore del movimento Antonio Gasparello e il consigliere comunale Ruggiero Marzocca.

"Il Movimento Civico che fa parte della coalizione del buon governo che ha visto il Sindaco Cannito vincere al primo turno alle scorse elezioni amministrative, nel ribadire il suo sostegno all’Amministrazione Comunale ed all’azione amministrativa sino ad oggi svolta, comunica che ogni decisione politica amministrativa sarà discussa all’interno del movimento in maniera democratica.

Come più volte ribadito l’obiettivo del movimento civico è quello di mettersi a confronto diretto con i cittadini per inaugurare, con idee e proposte concrete, una stagione di rinnovamento e rilancio per la nostra città.

Il Movimento esprime il proprio apprezzamento per l’egregio lavoro svolto dell’Assessore alle Politiche Sociali Anna Maria Lacerenza durante questo anno di attività, con importanti risultati amministrativi, uno fra tutti l’approvazione del Piano Sociale di Zona 2018-2020 quale strumento per la pianificazione degli interventi sociali nel Comune di Barletta.

In conclusione, ogni decisione politica ed amministrativa del Movimento Civico, rappresentato in Consiglio Comunale dal Consigliere Comunale Ruggiero Marzocca, sarà il frutto di una discussione democratica interna allo stesso, nell’esclusivo interesse della città".

Lascia il tuo commento
commenti