La nota

Rotatoria in via Foggia, plauso del consigliere comunale Marzocca

"Ritengo molto importante che il Sindaco Mino Cannito come uno dei suoi primi atti di questa Amministrazione Comunale abbia finalmente sbloccato l’iter amministrativo"

Politica
Barletta martedì 11 settembre 2018
di La Redazione
Il consigliere Ruggiero Marzocca
Il consigliere Ruggiero Marzocca © nc

Il consigliere comunale e capogruppo di “Barletta Attiva” Ruggiero Marzocca esprime la propria soddisfazione e ringrazia pubblicamente il Sindaco Mino Cannito per l’inizio dei lavori che vedranno la realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra via Foggia, Via Parilli e Via Regina Margherita, oltre ad una serie d’interventi per la moderazione del traffico.

"Infatti, dopo numerosi anni l’incrocio semaforico di via Foggia verrà finalmente eliminato permettendo così con la realizzazione della suddetta rotatoria di migliorare il traffico veicolare della zona.

Ritengo molto importante che il Sindaco Mino Cannito come uno dei suoi primi atti di questa Amministrazione Comunale abbia finalmente sbloccato l’iter amministrativo con la consegna ufficiale dei lavori che è avvenuta oggi 11 settembre" dichiara Marzocca.

Sulla questione, il consigliere comunale Ruggiero Marzocca si era già attivato con la presentazione in data 12-10-2016 di una interrogazione consiliare ex art. 51 del Regolamento di Consiglio Comunale all’Amministrazione Cascella, circa lo stato dell’arte del procedimento amministrativo relativo alla realizzazione di tale rotatoria.

Il consigliere comunale Ruggiero Marzocca, ricorda, inoltre, l’importanza del ridetto incrocio quale snodo strategico per le autovetture dirette sia verso Trinitapoli e Margherita di Savoia, che verso l’Ospedale Civile Mons. Dimiccoli e la Litoranea di Ponente, nonché verso il centro urbano.

"Ecco perché - conclude il consigliere comunale Ruggiero Marzocca - esprimo la mia soddisfazione per questo importante traguardo raggiunto dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Cannito".


Lascia il tuo commento
commenti