Verso il ballottaggio

Cannito in piazza in vista del ballottaggio: «Ecco cosa vorremmo fare nei prossimi 5 anni»

«Noi siamo Barletta, né la destra né la sinistra»

Politica
Barletta venerdì 24 giugno 2022
di Sonia Tondolo
Il comizio di Cosimo Cannito
Il comizio di Cosimo Cannito © BarlettaLive

Si è tenuto ieri il comizio del candidato sindaco Cosimo Cannito in vista dell'imminente ballottaggio del 26 giugno. Da solo, l'ex primo cittadino, ha parlato alla folta platea di barlettani presenti in piazza Caduti, ai quali ha sottolineato su cosa si focalizzerà nel suo programma dei primi 100 giorni.

Questi alcuni dei contenuti, già sintetizzati in alcune locandine:

  • riapertura dello stadio "Puttilli"
  • ripristino del manto stradale
  • nuove aree sgambamento per cani
  • nuove aree verdi e giochi per bambini
  • "De Nittis" nel mondo
  • valorizzazione di Canne della Battaglia
  • certame della Disfida di Barletta
  • concerti
  • eventi per il Natale a Barletta
  • sagre di prodotti tipici localo
  • incontri con gli studenti
  • maggiore sicurezza con i vigili di quartiere
  • vicinanza agli strati più deboli
  • realizzazione del "Mennea day"

«Sono felice - ha detto appena salito sul palco - di condividere con voi uno dei momenti conclusivi di questa campagna elettorale». «Stasera - ha aggiunto - non parleremo dei nostri avversari politici, abbiamo già detto chi sono, ma parleremo di cosa vorremmo fare nei prossimi 5 anni se voi cittadini ci darete il consenso per amministrare la nostra città e non la città di Bari».

Di seguito i primi 5 minuti del suo intervento.

Lascia il tuo commento
commenti