Il punto della situazione

Lavori per il porto di Barletta, prossimo obiettivo "ultimo miglio stradale"

Lo ha annunciato ieri il senatore di Forza Italia Dario Damiani

Politica
Barletta martedì 18 gennaio 2022
di La Redazione
Porto di Barletta, incontro presso la Lega Navale
Porto di Barletta, incontro presso la Lega Navale © BarlettaLive.it

Si è tenuto ieri mattina 17 gennaio a Barletta, presso la sede locale della Lega Navale italiana, un incontro pubblico per illustrare alla cittadinanza le ultime importanti novità in merito ai lavori che interessano l'area portuale. Presente al tavolo dei relatori anche il senatore di Forza Italia Dario Damiani, che dall'inizio della legislatura segue di persona l'iter dei vari procedimenti.

L'ultima buona notizia, dopo il finanziamento della scorsa estate dell'importo di 25 milioni di euro per interventi vari di riqualificazione, è l'aggiudicazione dell 'appalto per il dragaggio dei fondali. "Finalmente, dopo tanti anni di attesa, parliamo di risorse disponibili e provvedimenti concreti, non più di miraggi" ha dichiarato nel suo intervento il senatore Damiani. Che ha anche annunciato un altro progetto in via di definizione, sempre relativo all'area portuale di Barletta: "Con i qui presenti Commissario straordinario dott. Francesco Alecci e il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, prof. Ugo Patroni Griffi, nonché RFI e Anas, posso rendere noto che stiamo già lavorando alla realizzazione del cosiddetto " ultimo miglio stradale", cioè il necessario raccordo fra il porto e le reti viarie e ferroviarie, in modo da ottimizzare l'efficienza dei collegamenti del nostro porto. Abbiamo a disposizione delle opportunità rivenienti dal PNRR, non possiamo mancare a questo appuntamento", ha concluso il parlamentare barlettano.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti