Il 13 giugno

S. Antonio da Padova, la parrocchia Buon Pastore si prepara a festeggiare

Non si svolgerà con la consueta processione esterna, ma sarà comunque possibile venerare la statua e la reliquia del Santo di Padova

Cultura
Barletta mercoledì 03 giugno 2020
di Nicola Ricchitelli
Festa Sant'Antonio da Padova
Festa Sant'Antonio da Padova © nc

E’ iniziata con la posa sull’altare della statua, nella serata di domenica 31 maggio, nella parrocchia del Buon Pastore qui a Barletta la “Tredicina Antoniana” – in preparazione alla festa del 13 giugno – in onore di San Antonio da Padova.

La festa in onore del Santo di Padova è altresì tra le feste di quartiere più datate della nostra città, oltre che una delle più sentite, una festa che quest’anno a causa delle restrizioni legate all’emergenza sanitaria Coronavirus non si svolgerà con la consueta processione esterna, ma sarà comunque possibile venerare la statua e la reliquia del Santo di Padova.

«Anche quest’anno vogliamo rinnovare la nostra devozione a S.Antonio approssimandosi i giorni della festa. A causa delle restrizioni che stiamo vivendo per la salvaguardia della salute di tutti, non avremo la processione esterna ma sarà altresì possibile venerare il Santo dei miracoli. In chiesa la partecipazione dei fedeli alle S.Messe sarà limitata 75 posti. Raggiunto questo numero non sarà possibile accedere in chiesa.

Nel giorno della festa sarà comunque possibile venerare Sant’Antonio, attraverso un percorso che sarà preparato fino ai piedi della reliquia e del simulacro, dove ciascuno potrà offrire la propria preghiera» con queste parole i parroci don Mimmo e don Claudio hanno annunciato le modalità con cui la parrocchia del Buon Pastore si appresterà a vivere questi giorni in onore di San Antonio.

Lascia il tuo commento
commenti