Da Palazzo di Città

“Biblioteca casa di quartiere”, a Barletta 65 mila euro per la biblioteca dei ragazzi

Il progetto “BarlettaBiblioHub” è stato ammesso a finanziamento nell’ambito del Piano “Cultura Futuro Urbano” del Mibac

Cultura
Barletta lunedì 07 ottobre 2019
di La Redazione
Sede della biblioteca nel parco
Sede della biblioteca nel parco © nc

Il Comune di Barletta sarà beneficiario di un finanziamento di 65.000 euro per aver candidato un proprio progetto “BarlettaBiblioHub” all’avviso pubblico “Biblioteca casa di quartiere”, nell’ambito del Piano “Cultura Futuro Urbano” del Mibac, rivolto a tutte le biblioteche civiche, o gestite in maniera no profit da fondazioni, associazioni culturali, università, centri di ricerca. Barletta è 22esima di 68 comuni i cui progetti sono stati ammessi a finanziamento.

“BarlettaBiblioHub” individua nella sede decentrata della biblioteca comunale “Loffredo” e dedicata ai ragazzi, la “Aylan Kurdi” del Parco dell’Umanità, il luogo per la sua realizzazione, perché diventi un presidio culturale e un punto di riferimento per il quartiere dove, attorno a laboratori, incontri, mostre ed eventi si possa costruire un nuovo concetto di comunità socio – culturale che vada a contrastare i fenomeni tipici delle periferie, a cominciare dalla marginalità sociale ed economica.

“A dicembre del 2018 abbiamo inaugurato questa biblioteca pensando ai ragazzi e alle tante giovani famiglie del quartiere in cui si trova, con l’invito, allora e ora più che mai, a frequentare quel luogo, perché diventi il perno della comunità e della sua crescita, occasione di incontro fra le persone, perché possano mettere a confronto oltre alle loro esigenze e ai loro interessi anche le proprie conoscenze”.

Lascia il tuo commento
commenti