Dalla Diocesi

Maria SS. Assunta in Cielo, il programma dei festeggiamenti a Barletta

Promossi dal Capitolo Cattedrale, dalla Parrocchia Sant’Andrea, dal Comitato Feste Patronali, con il patrocinio del Comune di Barletta

Cultura
Barletta martedì 13 agosto 2019
di La Redazione
Maria SS. Assunta in cielo
Maria SS. Assunta in cielo © nc

Di seguito il programma dei solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima Assunta in Cielo, promossi dal Capitolo Cattedrale, dalla Parrocchia Sant’Andrea, dal Comitato Feste Patronali, con il patrocinio del Comune di Barletta

TRIDUO DI PREPARAZIONE

12 Agosto, lunedì

Ore 9.00 santa Messa parrocchiale

Ore 18.30 recita del rosario e canto delle litanie lauretane

19.00 Santa Messa, presieduta dal Canonico Don Francesco Fruscio, Parroco San Benedetto (preghiera per i profughi e gli esuli)

13 AGOSTO, Martedì

Ore 9.00 santa Messa parrocchiale

18.30 recita del rosario e canto delle litanie lauretane

19.00 Santa Messa, presieduta dal Canonico Primiceriodon Vito Carpentiere, Parroco di Santa Lucia, (preghiera per i cristiani perseguitati)

14 AGOSTO Mercoledi, Vigilia della Solennità

Ore 9.00: santa Messa

Ore 18.30 recita del rosario e canto delle litanie lauretane

Ore 19.00 santa Messa vespertina nella Vigilia della solennità dell'Assunzione della Beata Vergine Maria,presieduta dall'Arciprete Mons. Angelo Dipasquale;

Ore 20.00 visita ai tradizionali “altarini della Madonna Assunta” approntati dalle famiglie residenti nel quartiere di santa Maria; durane il percorso si recita il Rosario al termine del quale in Cattedrale viene impartita la Benedizione

Nella Vigilia della Solennità veglie di preghiera in onore della Madonna Assunta si tengono:

  • Ore 19.00 nella Parrocchia santa Maria della Vittoria
  • Ore 20.00 In Cattedrale -sant’Andreae nelle parrocchie: S. Benedetto, S. Agostino, Buon Pastore, Spirito Santo, S. Paolo, Santo SepolcroSan Giacomo;
  • Ore 20.30 nelle parrocchie:San Filippo,santa Lucia,SS. Crocifisso, Cuore Immacolato,Unitalsi (Via mura del Carmine);
  • Ore 21.00 nelle parrocchie: S. Nicola, Immacolata(Via Milano), ;
  • Ore 21.30 nella parrocchia dellaSantissima Trinità (Via Palmitessa).

15 AGOSTO, GIOVEDI, SOLENNITA’ DELL'ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

Ore 8.00 apertura del giorno di festa con il suono della campane della città e lancio di mortaretti.

Ore 9.00, santa Messa parrocchiale, presieduta dall'Arciprete Mons. Angelo Dipasquale;

Ore 11.15 solenne Eucarestia, presieduta dal Card. Francesco Monterisi,

Ore 18.30, recita del rosario e canto delle litanie lauretane;

Ore 19.00: Pontificale, presieduto da S.E.R. Mons. Leonardo D'Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, Titolare di Nazareth; partecipano il Capitolo Cattedrale, il clero diocesano diaconi e religioso coi diaconi, le suore, i terz’Ordini e le Confraternite ed Associazioni; Intervengono: il Sig. Sindaco, le Autorità civili e militari e il Comitatodelle feste patronali.

Ore 20.15: solenne processione, presieduta dall’Arcivescovo Leonardo; partecipano il Capitolo Cattedrale, il clero diocesano diaconi e religioso coi diaconi, le suore, i terz’Ordini e le Confraternite e le Associazioni; Intervengono: il Sig. Sindaco, le Autorità civili e militari e il Comitato delle feste patronali.

16 AGOSTO, Mercoledì, memoria liturgica di san Rocco

Ore 9.00 santa Messa

Ore 19.00 santa Messa in onore di san Rocco. La Liturgia si conclude con omaggio esterno intorno alla chiesa Cattedrale

E’ annullato lo spettacolo pirotecnico del 15 agosto alle ore 23 per motivi tecnici

Antichissima festa della Madonna celebrata dai cristiani barlettani sin dalla fondazione della stessa Città. “Santa Maria” è la prima denominazione dell’edificio di culto più antico ed importante della Città come anche “Santa Maria” è il primo quartiere marinaro della stessa città che si sviluppa intorno alla prestigiosa ed insigne Basilica Concattedrale, dedicata, appunto a “santa Maria, Assunta in cielo”.

Testimonianze archivistiche risalenti all’anno 1169 certificano l’esistenza della “Fiera dell’Assunta” a Barletta . Federico II di Svevia conferì alla Città il privilegio della “Fiera dell’Assunta”, da tenersi per otto giorni, dall’otto al quindici agosto , per cui venne chiamata anche “Fiera di Mezzagosto”.

Al 1387 risale la realizzazione della tavola dell’Assunta del pittore modenese Serafino dei Serafinis. La stessa bellissima immagine fu portata in processione la sera del 13 febbraio 1503 incontro ai tredici vittoriosi cavalieri della Disfida di Barletta e per questa ragione il quadro della Madonna assunta viene anche indicato come “Madonna della sfida”. In sintonia con il legame stretto tra i barlettani e Maria santissima l’8 maggio del 2009 la città di Barletta si è onorata titolarsi “Civitas Mariae”.

Lascia il tuo commento
commenti