Primo riconoscimento per l'imprenditore nella sua città

L'editore Giuseppe Pierro Ambasciatore di Pace nel mondo: una targa dal sindaco Cannito

La motivazione, si legge, “per l’innata vocazione alla tutela di un principio fondamentale riconosciuto dalla Costituzione italiana e diritto insopprimibile per la comunità internazionale”

Cultura
Barletta mercoledì 12 giugno 2019
di La Redazione
Giuseppe Pierro con il sindaco Cannito
Giuseppe Pierro con il sindaco Cannito © nc

Cerimonia breve e intima quella che si è tenuta questa mattina al Comune di Barletta, durante la quale il sindaco della Città della Disfida, Cosimo Damiano Cannito, ha omaggiato il Patron della casa editrice AdMaiora, Giuseppe Pierro, con una targa. Il riconoscimento per la fresca nomina del numero uno di AdMaiora e presidente di Ops (l’Osservatorio per le politiche sociali, la famiglia e la sicurezza), ad Ambasciatore di Pace nel mondo.

La motivazione, si legge, “per l’innata vocazione alla tutela di un principio fondamentale riconosciuto dalla Costituzione italiana e diritto insopprimibile per la comunità internazionale”. Si tratta del primo riconoscimento che Giuseppe Pierro riceve nella sua Barletta, città che lo ha visto nascere e crescere, diventando l’imprenditore di successo che oggi molti conoscono.

“Ho ricevuto diversi premi per il lavoro che svolgo da ormai 18 anni, ho case editrici sparse in Puglia e una sede prestigiosa anche nel centro di Roma. Ho formalizzato il mio impegno nel sociale con Ops e mi è stato istituzionalizzato con il titolo di Ambasciatore di Pace nel mondo, ma non nascondo l’emozione speciale che ho vissuto ritirando il premio nella mia città” - ha detto Giuseppe Pierro. “Mi sembrava strano che in quasi 20 anni di attività proprio Barletta non si fosse accorta di questo figlio che tanto ha fatto per la crescita culturale ed economica del proprio territorio” - ha scherzato Pierro, ma neanche troppo!

“Questa targa mi lusinga davvero particolarmente per averla ricevuta nella mia splendida città. Vi confido - ha concluso Pierro- che mentre la ricevevo sentivo battere il cuore più forte e tremare le gambe come mai prima. Grazie a tutti quanti hanno creduto in me e continuano a farlo ogni giorno, attestandomi stima e fiducia anche con questi piccoli gesti, per me dal valore inestimabile”. “

Ringrazio di cuore Giuseppe Pierro – ha dichiarato il sindaco Cannito - per un impegno volontaristico finalizzato ad un bene comune che non ha confini nè limiti. La pace rimane un obiettivo di tutti di cui tutti devono godere in ogni parte del pianeta. Questa Amministrazione coglie l’occasione per porre le basi di una proficua collaborazione con l’Osservatorio per le Politiche Sociali, la Famiglia e la Sicurezza al fine di realizzare iniziative benefiche da svolgere a Barletta.”



Lascia il tuo commento
commenti