Presso la galleria del Teatro Curci

"Il cilindro di Ciro", conclusa con successo la mostra fotografica dedicata ai diritti umani

15 fotografie in bianco e nero e proiezione di immagini che raccontavano il dramma della guerra e dei profughi siriani

Cultura
Barletta martedì 20 dicembre 2016
di La Redazione
Mostra sui diritti umani
Mostra sui diritti umani © nc

Grande successo di pubblico per la manifestazione “Il dolce nei Diritti”, inserita nel programma “IL CILINDRO DI CIRO” e svoltasi presso la Galleria del Teatro Curci a Barletta.

La mostra, organizzata dalle Onlus “Per i diritti umani e per la tolleranza” e dalla “Home & Homme” con il patrocinio del Comune di Barletta, in collaborazione con l’Ass. FIOF, il maestro pasticcere Antonio Daloiso e l’azienda Italdoci-Orsini, è stata un percorso organizzato per ricordare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani con 15 fotografie in bianco e nero prodotte da professionisti in sintonia con la proiezione di immagini che raccontavano il dramma della guerra e dei profughi siriani. Immagini crude e dure nei contenuti, ma che meglio di mille parole sono state in grado di raccontare il dramma di una guerra di cui siamo spettatori spesso inermi.

La mostra è servita anche ad incontrare docenti e alunni di varie scuole, non solo barlettane, a cui è stato consegnato il bando di concorso pubblico dedicato a Luca Fortunato (dirigente di una comunità di prima accoglienza Papa Giovanni III a Chieti) avente per tema “IL DONO DELL’INTERCULTURA” e che scadrà a fine febbraio 2017 con la proclamazione dei vincitori il 21 marzo 2017 nella Giornata Mondiale contro ogni discriminazione.

Un successo di pubblico, che ha molto apprezzato il lavoro svolto perché in un momento che dovrebbe essere così pieno di spiritualità, in cui si festeggia un evento così importante per i cristiani, non si dovrebbe dimenticare la sofferenza dei fratelli di tutto il mondo. Anche questo era nell’intento degli organizzatori, scuotere le coscienze, risvegliando quelle addormentate. Il cameo musicale conclusivo presentato dal coro “POLIFONICo IL GABBIANO – BARLETTA” ha rappresentato la degna conclusione della manifestazione tra canti natalizi e auguri.

Si continua a lavorare: è già pronta un’altra grande manifestazione per gennaio 2017 di cui si darà conto nei prossimi giorni.

Lascia il tuo commento
commenti