Le voci del Coro Polifinico “Il Gabbiano” conquistano Montevergine

Cultura
Barletta giovedì 27 maggio 2010
di Redazione
©

L'esibizione del coro polifonico barlettano nel corso della VI^ Rassegna di musica corale organizzata dai Padri Benedettini di Montevergine è stato un vero successo.

Le voci del coro “Il Gabbiano” dirette dal maestro Gianluigi Gorgoglione si sono esibite domenica 23 maggio presso il Santuario di Montevergine in provincia di Avellino.

L'evento musicale organizzato in collaborazione con l’Associazione Musicale Coro “Hirpini Cantores” è nato sei anni fa per solennizzare la festività del giorno di Pentecoste richiama annualmente al Santuario un notevole numero di pellegrini, appassionati di canto corale e fedeli da tutta la Campania.

I cori partecipanti, annualmente sono quattro, sono scelti da una apposita commissione artistica che opera la selezione in base alla regione di provenienza, un coro in rappresentanza di ogni regione, e soprattutto valutando il loro curriculum artistico.

Quest’anno i cori partecipanti sono stati: Associazione corale “Lorenzo Perosi” di Cave (Roma); Coro polifonico “San Leonardo” dell’Isola di Procida; Coro “Hirpini Cantores” di Avellino ed in rappresentanza della Puglia è stato invitato il Coro Polifonico “Il Gabbiano” di Barletta, che si è distinto per capacità tecniche, interpretative, originalità nella scelta del repertorio ed ha appassionato e coinvolto emotivamente il folto uditorio.

Ulteriore nota di merito va al maestro Gorgoglione, che invitato nel gran finale a Cori uniti a dirigere l’ “Ave Verum” di W.A.Mozart, ha diretto all’impronta e senza aver effettuato alcuna prova in precedenza 120 cantori.

L’uditorio e gli stessi cantori sono stati letteralmente rapiti dalla intensa espressività del suo gesto e per l’ interpretazione del brano, tributandogli al termine dello stesso un lungo applauso ed entusiasti consensi.

Lascia il tuo commento
commenti