In occasione dei 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari

“La strada di cioccolato”, si conclude a Barletta il Festival Rodariano

Ha coinvolto le scuole primarie della città

Cultura
Barletta giovedì 10 giugno 2021
di La Redazione
La strada di cioccolato
La strada di cioccolato © Comune di Barletta - Ufficio comunicazione

Giunge a conclusione “La strada di cioccolato”, il percorso culturale-educativo per le scuole ispirato all'opera di Rodari in occasione dei cento anni dalla nascita dello scrittore, fortemente voluto dal Comune di Barletta. Partito in marzo con la formazione dei docenti e la creazione delle biblioteche di classe, il festival è proseguito con un appassionante laboratorio di scrittura, tenuto da Daniele Aristarco, che ha coinvolto le scuole primarie della città. Si è trattato di un’iniziativa culturale-educativa di alto spessore che ha dato la possibilità alle bambine e i bambini di liberare il gioco della fantasia e di realizzare una straordinaria quantità di storie e lavori di notevole pregio, un momento di gioco e di riflessione raro e quantomai utile, specie in un contesto cupo come quello disegnato dalla crisi pandemica. Il progetto è stato possibile grazie alla perfetta intesa tra tutti i soggetti partecipanti: il Comune di Barletta, l’assessore alla Pubblica istruzione, Nicola Gambarrotain collaborazione con la Libreria “Punto Einaudi” di Barletta, e grazie allaccordo sinergico di rete tra le scuole primarie di Barletta, con l’Istituto Comprensivo Statale “Pietro Paolo Mennea” a fare da scuola capofila, diretta dalla dott.ssa Gabriella Catacchio. Un particolare plauso va a tutte le docenti coinvolte le quali, nonostante un anno scolastico complicato e faticoso, hanno dato prova di grande professionalità e  hanno condiviso il percorso fino in fondo, mettendo in moto idee nuove e straordinarie energie.

Venerdì 11 giugno, a partire dalle ore 9,00 presso l’anfiteatro del Castello, le bambine e i bambini condivideranno le storie e le riflessioni nate dal lungo percorso laboratoriale. Graditissimi ospiti, i ragazzi di “Autismo on the road”, un progetto della Cooperativa Sociale SIVOLA che si propone, attraverso na performance teatrale di  sensibilizzare sul tema dell’inclusione. Ecco la scaletta:

 

9,00- 9,15  Presentazione e saluti

9,15 -9,30  coro “Le molliche sonore” piccoli alunni delle classi 1' C/D  I.C Mennea

9,30- 9,50 C.D. G.RODARI IST..COMP. MENNEA

9,50- 10,10 C.D. R.MUSTI IST. C. MUSTI-DIMICCOLI

10, 10- 10,30C.D.  M.d.'AZEGLIO- DE NITTIS

10,30- 10, 50 Autismo on the road- Cooperativa sociale SIVOLA

10,50- 11, 10 C.D. N. Fraggianni

11, 10- 11,30 C.D.   G.MODUGNO

11,30- 11, 50 C.D. GIOVANNI PAOLO II

11,50- 12, 10 C.D. GIRONDI

12,00 saluti

Durante la presentazione interverranno il sindaco della città di Barletta, Cosimo Damiano Cannito, l’assessore alla Pubblica Istruzione Nicola Gambarrota, la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo Pietro Paolo Mennea, Gabriella Catacchio, scuola capofila del progetto. A coordinare l’incontro sarà Daniele Aristarco, autore di racconti e saggi divulgativi rivolti ai ragazzi che da tempo si occupa di formazione.

Un progetto importante, ambizioso e innovativo per l’amministrazione cittadina – sottolinea l’assessore Gambarrota – giunge a conclusione. E siamo già pronti a ripartire con nuove iniziative che hanno come obiettivo quello di candidare Barletta a Capitale del libro”.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti