Rubrica a cura del dott. Renato Russo

5 maggio 1740: Carlo III di Borbone istituisce a Barletta il Regio Tribunale del Commercio

Composto da quattro giudici

Cultura
Barletta mercoledì 05 maggio 2021
di La Redazione
Carlo III di Borbone
Carlo III di Borbone © Rotas

5 maggio 1740: Carlo III di Borbone (1735-1788) istituisce a Barletta il Regio Tribunale del Commercio composto da quattro giudici

Carlo III di Borbone, con decreto regio, istituisce a Barletta il Tribunale di Commercio, composto da quattro giudici: un priore, due consoli e un consultore. Come primi giudici di questo Tribunale sono designati don Nicolò Pappalettere priore, notaio Giuseppe D’Elia e il Magnifico Michele Pascale consoli, il dott. Antonio Siliceo consultore. Altri due tribunali del Commercio furono istituiti a Bari e a Monopoli che potevano appellarsi al Tribunale di Barletta in prima istanza e a quello di Napoli in appello. (CASSANDRO, Cronaca, ms. 1731-1783).

 

Didascalia: Carlo III di Borbone

Lascia il tuo commento
commenti