Il fatto di cronaca

Aggrediti verbalmente due vigili urbani nei pressi della litoranea

Lo riferisce il vicesindaco Marcello Lanotte

Cronaca
Barletta sabato 16 maggio 2020
di La Redazione
Controlli Polizia municipale
Controlli Polizia municipale © nc

Due agenti della Polizia locale di Barletta sarebbero stati aggrediti verbalmente nei pressi della litoranea di ponente, questa sera, 16 maggio.

Secondo quanto riferisce il vicesindaco Marcello Lanotte sul suo profilo Facebook, stigmatizzando l'episodio violento, sarebbero finiti in ospedale a causa del forte stato di agitazione dovuto all'aggressione.

"Il mio sostegno incondizionato va a chi ogni giorno lavora per tutelare la nostra salute. Non è un gioco a guardie e ladri, si tratta di RISPETTARE LE REGOLE, è questo che ci distingue dalle bestie", commenta il vicesindaco.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vincenzo Salso ha scritto il 21 maggio 2020 alle 12:41 :

    Che paura!!! è pericolosissimo essere aggrediti verbalmente, cosa peggiore è avere la notizia di 20 giorni di guarigione salvo complicazioni. Rispondi a Vincenzo Salso

    savino ha scritto il 22 maggio 2020 alle 12:38 :

    Si ma TU mica hai le conoscenze che hanno quelli. Rispondi a savino

  • Tania Capriuolo ha scritto il 20 maggio 2020 alle 05:36 :

    Si , ma il fatto realmente qual'è perché dire sono stati aggrediti verbalmente non basta bisogna capire cosa è accaduto aver lanciato questo articolo non ha avuto senso perché non si capisce nulla il diritto di parola lo abbiamo tutti ma l'oggetto della discussione ? Poverini in ospedale , sanno muoversi bene io dopo una brutta discussione avuta al lavoro e dico brutta molto brutta sono stata aggredita verbalmente in maniera molto pesante , sono stata male e come una stupida non sono andata al pronto soccorso loro invece guarda un po' vanno al pronto soccorso articolo inutile quando dovete scrivere lasciate capire Rispondi a Tania Capriuolo

  • Salvatore Papeo ha scritto il 17 maggio 2020 alle 14:44 :

    Tu racconti puttanate. In ospedale non è venuto nesdun Vigile urbano. Rispondi a Salvatore Papeo

    savino ha scritto il 22 maggio 2020 alle 12:40 :

    La visita medica è stata fatta in videoconferenza. I 20 gg. non li ha nemmeno chi viene crepato di mazzate. vuole essere arrestato il medico che li ha dato i 20 giorni. Rispondi a savino

  • Fiorella Salvatore ha scritto il 17 maggio 2020 alle 07:14 :

    In ospedale per agitazione, e se dovevano andare alla guerra? Mah! Fanno test attitudinali come per corpi para militari, e credo lo sono, o solo se sanno scrivere? Rispondi a Fiorella Salvatore

  • Lelecompany ha scritto il 17 maggio 2020 alle 07:06 :

    Mi spiace per le guardie municipali. Cosa devono dire allora i Carabinieri, Agenti della Polizia di stato, e, soprattutto gli Agenti della Polizia Penitenziaria, i quali subiscono egressioni e minacce tutti i giorni? Se i Poliziotti e Carabinieri denunciassero tutte le aggressioni fisiche e verbali,a cui sono esposti quotidianamente, le testate giornalistiche sarebbero sempre piene di questi comunicati, leggeremmo solo questo. Rispondi a Lelecompany

  • Giovanni ha scritto il 17 maggio 2020 alle 06:52 :

    È tutta una menzogna, per il vicesindaco Lanotte, se non sai come sono andati i fatti non commentare! Rispondi a Giovanni

  • Gino Seccia ha scritto il 16 maggio 2020 alle 21:53 :

    Sostituisce anche l'assessore alla polizia municipale pur di mettersi di mostra. Rispondi a Gino Seccia

  • Lelecompany ha scritto il 16 maggio 2020 alle 21:15 :

    Poverini.. Rispondi a Lelecompany