#loBATtiamoinsieme

Coronavirus, azienda di Barletta dona 100mila mascherine: distribuzione nei supermercati

Si tratta della New And Best Srl, fondata dal Sig. Michele Doronzo

Cronaca
Barletta giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Mascherine donate
Mascherine donate © nc

Mascherine donate a tutti i barlettani attraverso i supermercati della città. Si chiama #loBATtiamoinsieme ed è l’iniziativa messa in campo da un’azienda di Barletta per l’emergenza Coronavirus. Si tratta della New And Best Srl, fondata dal Sig. Michele Doronzo, società tra le eccellenze del nostro territorio che da anni lavora al fianco dei marchi più prestigiosi della moda nel mondo.

"L’emergenza Coronavirus, stando a quanto sta accadendo in tutta Italia ed in particolare al Nord, deve farci riflettere sul valore della vita, sull’importanza della nostra salute e su quanto sia fondamentale il nostro senso civico.

Per questi motivi, pensando alla nostra Città, ai nostri concittadini, alle associazioni, ai volontari e a tutti coloro i quali sono impegnati in prima linea per questa battaglia, abbiamo voluto mettere a disposizione la nostra manodopera, i nostri macchinari e le nostre energie per questa nobile causa.

La nostra azienda ha così deciso di produrre per la Città di Barletta oltre 100.000 mascherine che hanno tutte le caratteristiche per fornire un’ottima protezione individuale ad esclusione, lo specifichiamo, dell’utilizzo prettamente sanitario/chirurgico.

Non si tratta di una operazione commerciale infatti le mascherine non saranno messe in vendita.

100.000 mascherine sono state consegnate ai supermercati della città, grazie alla disponibilità dell’associazione no profit ‘Barletta Sociale’, per essere messe a disposizione dei cittadini tutti.

Abbiamo individuato nei supermercati, tra i pochi punti vendita rimasti aperti al pubblico, la possibilità di intercettare più agevolmente la comunità barlettana, più quartieri, più fasce di popolazione.

Soltanto se uniti, ce la faremo.

Crediamo di aver fatto cosa gradita nel tentativo di ridurre la possibilità di contagi e sconfiggere l’epidemia, convinti che ne usciremo vincitori. Con Barletta, tutta l’Italia.

Dai che #loBATtiamoinsieme!"

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Concetta Santo ha scritto il 26 marzo 2020 alle 15:46 :

    Grazie sig. Doronzo io ho ricevuto le mascherine questa mattina Le ho apprezzate molto visto che sono introvabili anche se non sono totalmente sicure....... meglio queste che niente Grazie ancora Rispondi a Concetta Santo

  • Carmela damato ha scritto il 26 marzo 2020 alle 12:02 :

    Gesto lodevole Rispondi a Carmela damato

  • savino ha scritto il 26 marzo 2020 alle 10:49 :

    Per me non servono ad un c.......0 Ci vogliono quelle professionali : da Indossare la mascherina chirurgica o se indicato ad alta filtrazione N95/FFP3 . capisco che vi volete aprire la strada ad un futuro prossimo, ma così non va bene, non date nessun apporto fattivo, ecco perchè poi siamo costretti ai domiciliari perchè non abbiamo gente competente e il damerino CONTE tra qualche giorno emanerà un'altro decreto di restrizione e noi ca....ni siamo costretti ai domiciliari sine -die. Rispondi a savino

  • Palma Strignano ha scritto il 26 marzo 2020 alle 09:40 :

    Super insieme ce la faremo eccellente Rispondi a Palma Strignano

  • Giuseppe Francone ha scritto il 26 marzo 2020 alle 09:36 :

    GRZIE SIG. DORONZO. Rispondi a Giuseppe Francone

    savino ha scritto il 26 marzo 2020 alle 11:37 :

    Se sono stato infelice nella semantica delle parole chiedo scusa, e dico sig. DORONZO continui così che CE LA FAREMO tra qualche anno. Va bene così, volete la gente sottomessa, non siamo più in una democrazia, non c'è libertà di parola (senza offendere). Rispondi a savino