Aggiornamento

Coronavirus, sesto caso positivo in Puglia

A Lecce

Cronaca
Barletta lunedì 02 marzo 2020
di La Redazione
Coronavirus
Coronavirus © n.c.

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, sulla base di quanto gli ha riferito il direttore del Dipartimento Politiche della salute Vito Montanaro comunica che:

“Il Laboratorio di microbiologia e virologia dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce ha appena rilevato oggi un nuovo caso positivo di COVID19.

Il tampone è stato inviato al laboratorio di riferimento del Policlinico di Bari per il test di conferma e per il successivo inoltro all’Istituto superiore di Sanità.

Dalle prime informazioni riferite dal paziente ai sanitari l’infezione sarebbe stata contratta in Lombardia.

Il direttore del dipartimento di Prevenzione della Asl di Lecce ha avviato l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche e l’attività di contact tracing per provvedere all’isolamento fiduciario domiciliare di eventuali contatti stretti”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • STELLA ha scritto il 04 marzo 2020 alle 07:01 :

    La differenza cari amici tra Italia ed estero è solo la comunicazione mediatica che ci ha reso degli "appestati ",ma ci si dimentica che anche all'estero ci sono contagiati e nn sappiamo quanti x il fatto che nn lo scrivono e nn creano allarmismi. Le raccomandazioni e le precauzioni sono state attuate in modo responsabile iniziando dalle scuole e nn solo al nord ma come la maggior parte delle volte le persone mancano di responsabilità soprattutto verso il prossimo.Evitiamo di parlare in questo caso di politici soprattutto se si ha a che fare di virus e nn creiamo inutili allarmismi.I virus girano da sempreche siano o no più violenti e ogni tanto rendiamoci conto che in questo caso la sanità si sta operando al meglio in Italia x curare le persone che hanno avuto a che fare con questo virus. Rispondi a STELLA

  • CROCCO domenico ha scritto il 03 marzo 2020 alle 15:53 :

    purtroppo in Italia le cose vengono sempre complicate in quanto abbiamo un branco di RACCOMANDATI e INCAPACI al comando. Basta vedere i cari Politici .... .. L'habbiamo voluto noi. PURTROPPO DOBBIAMO TENERCELI E OBBEDIRE. Rispondi a CROCCO domenico

  • annamarchitelli2528@gmail.com ha scritto il 03 marzo 2020 alle 13:14 :

    Questa é l Italia. Un branco di ignoranti, capre, dove non funziona niente...ne stato, ne sanità... Vergogna!! Siamo i soliti... Rispondi a annamarchitelli2528@gmail.com

  • francesco de monte ha scritto il 03 marzo 2020 alle 12:42 :

    no mica possono pensare a noi emiliano e salvemini sono in tour nei ristoranti cinesi ad inginocchiarsi ai nuovi padroni Rispondi a francesco de monte

  • Franco De marco ha scritto il 03 marzo 2020 alle 10:39 :

    Sono d'accordo con voi, ma a quanto sembra sono dei rientri al sud e non capisco come abbiano fatto ad uscire dalla zona rossa, io avevo acquistato un biglietto aereo per Brindisi ma li ho stracciati in quanto ho preferito non partire a prescindere, occorre senso di responsabilità per tutto e questo manca Rispondi a Franco De marco

  • Mari manno ha scritto il 03 marzo 2020 alle 09:32 :

    Ma Lodi non è nella zona rossa dove non si può. Entrare ne uscire? Ultimo contagiato in Puglia arriva da lodi.ma come si fanno questi controlli Rispondi a Mari manno

  • Antonietta Ricucci ha scritto il 03 marzo 2020 alle 08:17 :

    Se il focolaio fosse venuto dal sud sono sicura che le persone non le avrebbero fatte circolate per tutte le reguoni.. Avete fatto infettare tutta l italia .. Ma non potevate non far circolare le persone dell lombardia in tutta italia ? Bo.. Ci vuole tanto Rispondi a Antonietta Ricucci

    Maria Pia Solfrizzi ha scritto il 03 marzo 2020 alle 17:41 :

    Veramente secondo il web il caso in questione è del profondo sud, andato in Lombardia per non so che motivi. Tornato ha avuto sintomi dei quali se n'è fregato e ha continuato a girare frequentando i soliti ambienti che frequenta. Io davvero non capisco con che cervello sia andato lì e soprattutto sia tornato ed abbia ignorato di proposito i sintomi!!! Il nord e la Lombardia ora che c'entrano?? Forse sarebbe stato meglio che lui si fosse comportato meglio e con rispetto verso gli altri....e poi ancora il nord e il sud!! E perché non l'est e l'ovest, o sopra e sotto........ ah già! I razzisti sono del nord...... Rispondi a Maria Pia Solfrizzi