Questa mattina, 10 settembre

Disagi soppressione passaggi a livello, un incontro in Regione Puglia

La convocazione è giunta dopo che, la scorsa settimana, Cannito, accogliendo la sollecitazione dei residenti di via Callano alla realizzazione di un passaggio pedonale, aveva inoltrato una richiesta

Cronaca
Barletta martedì 10 settembre 2019
di La Redazione
Passaggio a livello in via Andria, aperto il cantiere
Passaggio a livello in via Andria, aperto il cantiere © nc

Questa mattina alle 10, presso la sede dell’assessorato regionale ai Trasporti di Bari, il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, incontrerà l’assessore Giovanni Giannini e il direttore generale di Ferrotramviaria Massimo Nitti per discutere dei disagi dei residenti della zona attigua il cantiere per la soppressione dei passaggi a livello di via Andria e via Vittorio Veneto a Barletta, privati della possibilità di transitare a piedi dalle loro abitazioni al centro della città.

La convocazione è giunta dopo che, la scorsa settimana, Cannito, accogliendo la sollecitazione dei residenti di via Callano alla realizzazione di un passaggio pedonale, aveva inoltrato una richiesta di incontro a Giannini, il quale l’ha accolta convocando anche il rappresentante di Ferrotramviaria Nitti. Su quell’area, infatti, chiedono i cittadini, sarebbe necessario intervenire realizzando una scala o altro tipo di passaggio per attraversare la linea ferroviaria della Bari Nord e collegare via Andria con via Filannino e/o via Romagnosi. Ipotesi mai accolta da Ferrotramviaria e sulla quale il primo cittadino intende confrontarsi con l’assessore regionale Giannini, gestendo Ferrotramviaria quella infrastruttura per conto della regione Puglia che ne è proprietaria.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Domenico Laurent ha scritto il 10 settembre 2019 alle 08:16 :

    Il danno ormai è fatto. All'aperura cantiere ha saputo dire: dovete avere pazienza. Perché non si è pensato prima a questo disastro? Rispondi a Domenico Laurent