Il fatto

Trascina cane sulla vecchia Trani-Barletta: filmato e denunciato

Il cane può non aver retto allo sforzo e stremato si è lasciato trascinare

Cronaca
Barletta mercoledì 19 giugno 2019
di La Redazione
Cane trascinato da auto in via Barletta
Cane trascinato da auto in via Barletta © Tranilive

L'auto procedeva lentamente in via Barletta e le persone all'interno delle vetture che la seguivano non hanno potuto fare a meno di notare il "peso morto" che l'auto incriminata trascinava.

Due ragazzi hanno notato subito si trattasse di un cane, letteralmente trascinato ed hanno seguito l'auto chiedendo più volte all'autista di fermarsi.

Quasi alle porte di Barletta l'auto ha fermato la propria corsa e i due ragazzi si sono precipitati fuori sconvolti. Nell'auto che trascinava il cane c'era una coppia. Il cane - come si evince da un video girato dai due ragazzi - era legato all'esterno del portabagagli.

Il cane, evidentemente stremato da fatica e caldo, non ha retto la "passeggiata" e si è abbandonato sull'asfalto.

La coppia, sorpresa, una volta resasi conto dello stato del cane ha caricato il corpo del cane nel portabagagli ed è partita velocemente.

Non si conoscono le condizioni del povero cane, ma domani il proprietario dell'auto verrà denunciato in Procura da Raffaella Merra. Anche il sindaco Bottaro agirà per vie legali contro il proprietario del cane per incuria e probabilmente maltrattamenti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Stl ha scritto il 20 giugno 2019 alle 01:32 :

    Maledetti bastardi! (Chiedo scusa per il termine).Tanta campagna contro l'abbandono degli animali e questi spudoratamente se non era per i due giovani intervenuti chissà che brutta fine faceva la povera bestiola. Mi auguro che abbiano un trattamento peggio di quello che ha passato il povero cane😢.La gente prima prendono gli animali e poi in estate li abbandonano, chissà poi perché. Rispondi a Stl

  • Di Chio Riccardo ha scritto il 19 giugno 2019 alle 19:22 :

    Vi diko di più il nostro rudy viene trattato abbastanza bene xke x i miei genitori e un figlio con tanto di cappello Rispondi a Di Chio Riccardo