La nota di Bar.S.A.

Piazza Plebiscito, ora custodirla con una bella prova di civiltà

"Un luogo così bello, così amato dai bambini non può essere ora colpito da vandali e cittadini irrispettosi della propria città", dichiara l'amministratore unico di Bar.S.A. Cianci

Cronaca
Barletta lunedì 22 aprile 2019
di La Redazione
Piazza Plebiscito
Piazza Plebiscito © nc

Piazza Plebiscito ritorna ai barlettani. Dopo lunghi lavori che ne hanno anche nascosto la visibilità, una delle piazze più caratteristiche della città ritorna nelle disponibilità dei cittadini con un’attesa riqualificazione. Purtroppo a causa delle recenti piogge non è stato possibile completare alcuni lavori, che interessavano la fontana – tra i più riconoscibili simboli di Barletta - e l’opportuna revisione di panchine, illuminazione e posizionamento cestini. I lavori saranno completati nei giorni successivi alle festività pasquali.


«Avevamo un impegno: nonostante la scarsità di personale di Bar.S.A. abbiamo concluso gli interventi del primo lotto funzionale per il recupero, la riqualificazione e manutenzione straordinaria di piazza Plebiscito – precisa l’amministratore unico di Bar.S.A. avv. Michele Cianci – e soprattutto, agendo assieme all’amministrazione comunale, abbiamo rimosso le barriere architettoniche realizzando rampe per rendere questa bellissima piazza sicura e accessibile a tutti».

«Un luogo così bello, così amato dai bambini non può essere ora colpito da vandali e cittadini irrispettosi della propria città. Invoco una bella prova di civiltà: proviamo tutti a rispettare questa piazza, questo verde. Abbiamo inteso fare tutto il possibile per consegnare piazza Plebiscito in occasione della consueta e storica liturgia della commemorazione del Venerdì Santo. In questo momento di profonda unione civica, forse, abbiamo potuto vedere tutti con occhio diverso quanto Barletta possa migliorare», conclude Cianci.




Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Paparella Antonio ha scritto il 23 aprile 2019 alle 07:47 :

    Bella villa messa a nuovo con cartelli vietato salire sui prati cani e persone.....ma villa denittis con tanto di sorveglianti e aggiungo cacche di cani e persone che calpestano il prato..... E una bella villa ma ci sono tanti cani sciolti che fanno i propri bisogni ovunque....... Direi uno schifo........ Ma denittis non è villa???????? Il comune se ne strafega......... Rispondi a Paparella Antonio

  • Perseo Rindinone ha scritto il 22 aprile 2019 alle 17:18 :

    Scusate ma un impianto di videosorveglianza è stato installato??? Oggi come oggi è un sistema di sicurezza molto importante e che non si può farne a meno!!! Saluti Rispondi a Perseo Rindinone