E' accaduto questa mattina, 16 febbraio

Anziana cade nelle acque del porto di Trani, soccorsa dalla Guardia costiera di Barletta

Per lei principio di assideramento e una sospetta frattura del femore

Cronaca
Barletta sabato 16 febbraio 2019
di La Redazione
La Guardia Costiera
La Guardia Costiera © GiovinazzoLive.it

Nella giornata di oggi, alle ore 7.20 circa, la Sala Operativa della Guardia Costiera di Barletta riceveva una segnalazione relativa ad un’anziana signora finita in mare nel porto di Trani e precisamente nelle acque portuali antistanti l’attività commerciale denominata “Peschef” in via Statuti Marittimi angolo via Zanardelli.

Interveniva sul posto una pattuglia della Guardia Costiera del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Trani che trovava ad attenderli un’ambulanza del 118 ed una pattuglia della Polizia di Stato del locale Commissariato.

L’anziana signora finita in acqua nei pressi della banchina denominata “La Conca”, confinante con l’area in concessione demaniale “La Darsena” del Comune di Trani, è stata prontamente recuperata con un mezzo nautico da due dipendenti della Darsena Comunale che trasbordavano la stessa nei pressi della banchina denominata “Piccola Pesca” e contestualmente allertavano il 118.
I soccorritori del 118 sono giunti immediatamente sul posto e procedevano a stabilizzare la donna ed a condurla in codice giallo all’Ospedale “Dimiccoli” di Barletta con la seguente diagnosi: principio di assideramento ed una sospetta frattura del femore.

Lascia il tuo commento
commenti