La chiusura era prevista per il 6 gennaio

A Barletta è ancora Natale sul ghiaccio: pista aperta fino al 15 gennaio

La pista di pattinaggio in piazza Aldo Moro è ancora lì

Cronaca
Barletta lunedì 14 gennaio 2019
di Cosimo Giuseppe Pastore
pista di pattinaggio su ghiaccio
pista di pattinaggio su ghiaccio © nc

A Barletta sembra che l’Epifania non riesca poi tanto a portarle via le feste, da poco concluse. Il 6 gennaio, infatti, è ormai passato da un pezzo, ma in piazza Aldo Moro persiste la pista di pattinaggio che, inaugurata lo scorso 16 dicembre, si è confermata per il secondo anno di seguito la più grande attrazione del Natale barlettano, animato dalle iniziative promosse dall’azienda barese Gruppo Ideazione, vincitrice del bando da 80 mila euro. Decine di persone, allora, per lo più bambini e adolescenti, sono ancora in fila in questi giorni per fruire della pista di ghiaccio. La domanda sorge spontanea: perché la pista è ancora lì, mentre le altre attrazioni natalizie sono state smantellate subito dopo l’Epifania?

L’attrazione, pare, durerà ancora per poco. Dalla biglietteria della pista, infatti, ci hanno comunicato che l’autorizzazione di 30 giorni rilasciata dal Comune avrebbe subito una proroga, per così dire “naturale”, fino al 15 gennaio. Il motivo, ci spiegano, sarebbe imputabile al ritardo con cui la pista è stata aperta e intorno al quale sono ruotate non poche polemiche “pre-natalizie”. L’inaugurazione, ricorderete, attesa per l’8 dicembre, in occasione dell’Immacolata, ha subito uno slittamento, di 8 giorni, al 16 dicembre, in concomitanza all’apertura del villaggio di Babbo Natale in piazza Federico di Svevia.

Insomma, superata la data del 6 gennaio in cui la pista avrebbe dovuto chiudere i battenti, così come comunicato da Palazzo di città, l’attrazione lascerà piazza Aldo Moro tra questa sera e martedì, recuperando quel lieve ritardo iniziale e offrendo, ancora per qualche ora, uno strascico di nostalgica atmosfera natalizia.

Lascia il tuo commento
commenti