420 mila euro a carico del bilancio comunale

Stadio Puttilli, 120 giorni per la demolizione delle gradinate

Partiranno lunedì 14 gennaio i lavori di demolizione che si protrarranno per quattro mesi circa, a cui seguirà il progetto esecutivo per l’ammodernamento totale dello stadio comunale

Cronaca
Barletta giovedì 10 gennaio 2019
di Cosimo Giuseppe Pastore
Stadio Puttilli, demolizione tribune
Stadio Puttilli, demolizione tribune © BarlettaLive.it

420 mila euro a carico del bilancio comunale e 120 giorni in totale per la demolizione delle gradinate, poi l’agibilità parziale e il progetto esecutivo per il completamento dello stadio Puttilli di Barletta. Hanno ufficialmente preso il via i lavori di demolizione delle tribune della storica struttura sportiva barlettana, dichiarate inagibili ormai da anni, con la consegna, questa mattina, dei lavori alla ditta “Masellis”, vincitrice dell’appalto, la quale farà di tutto, riferisce, per assicurare la consegna nel minor tempo possibile. «Ci auguriamo che i tempi vengano rispettati» ha commentato il Sindaco Cannito. «È un ulteriore passo avanti – ha proseguito il primo cittadino – per consentire agli atleti e agli sportivi di godere di questo bellissimo stadio».

Obiettivo perseguito e raggiunto, allora, dall’amministrazione Cannito che è già al lavoro per la redazione della documentazione tecnica, propedeutica al rilascio dell’agibilità parziale dell’impianto sportivo, tramite l’attività dell’ingegner Mario Dicandia. Sarà così possibile, compatibilmente alle modalità con cui la ditta condurrà gli interventi di demolizione, fruire di una zona dello stadio solo al termine dei lavori avviati. La ditta incaricata, infatti, ha annunciato l’impossibilità di utilizzo della pista nel corso dei 120 giorni, per motivi di sicurezza, spiegano, legati alle polveri causate dalla demolizione delle gradinate.

Solo allora il CONI dovrà occuparsi della questione, portando a compimento, come da impegni presi, il progetto esecutivo, dall’ammontare di circa 2 milioni di euro, a cui potrà finalmente seguire l’agibilità totale dello stadio comunale Puttilli. «Manca solo che si facciano le cose, si può partire davvero per restituire alla città questo stadio» ha concluso il sindaco Cannito.


Lascia il tuo commento
commenti