Dopo la protesta degli studenti

Disagi per le aule al ″Nervi-Fermi-Cassandro″, il sindaco scrive al presidente BAT Giorgino

Il sindaco sollecita un intervento celere

Cronaca
Barletta giovedì 08 novembre 2018
di La Redazione
Aule dell'Istituto Fermi-Nervi-Cassandro;
Aule dell'Istituto Fermi-Nervi-Cassandro; © n.c.

L’Amministrazione comunale di Barletta si è fatta carico di riportare all’istituzione competente, la Provincia di Barletta-Andria-Trani, le esigenze e i disagi avanzati dagli studenti dell’Istituto Cassandro-Fermi-Nervi in merito alla carenza di aule. A tal proposito il sindaco Cosimo Cannito ha scritto e sollecitato il presidente della Provincia BAT, Nicola Giorgino, a intervenire per risolvere le criticità sollevate.

“Mi corre l’obbligo -ha scritto tra le altrecose il primo cittadino - di sollecitare un celere intervento affinché si trovi una soluzione positiva che permetta lo svolgimento delle attività didattiche nell’assoluta serenità per gli studenti, il corpo docenti e le istituzioni che rappresentiamo”.

Lascia il tuo commento
commenti