L'aggiornamento

Coronavirus, stabile il numero dei contagi. Non si registrano decessi

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.828.159 test. 246.148 sono i pazienti guariti

Cronaca
Barletta sabato 24 luglio 2021
di la redazione
Coronavirus test
Coronavirus test © n.c.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 24 luglio 2021 in Puglia, sono stati registrati 13.143 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 138 casi positivi: 37 in provincia di Bari, 15 in provincia di Brindisi, 14 nella provincia BAT, 13 in provincia di Foggia, 49 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto, 5 casi di provincia di residenza non nota. 3 casi di residenti fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti. Non sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.828.159 test.

246.148 sono i pazienti guariti.

2.073 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 254.885 così suddivisi:

95.557 nella Provincia di Bari;

25.694 nella Provincia di Bat;

19.992 nella Provincia di Brindisi;

45.350 nella Provincia di Foggia;

27.386 nella Provincia di Lecce;

39.688 nella Provincia di Taranto;

836  attribuiti a residenti fuori regione;

382 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

 

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Folletto ha scritto il 25 luglio 2021 alle 14:55 :

    Che noia ogni giorno da 2 anni sempre le stesse cose. A noi non ce ne frega niente. Fateci vivere in pace. Come va va e c cos. Oggi così domani coli dopodomani comi. C PARANOJ Rispondi a Folletto

  • Graziano ha scritto il 25 luglio 2021 alle 06:14 :

    Per i giovani ormai vale la regola No Pfizer No party. Rispondi a Graziano

  • Franco ha scritto il 24 luglio 2021 alle 13:49 :

    Invece di martellare con bollettini quotidiani servirebbe una campagna comunicativa basata sui numeri utili o almeno precisando il numero degli asintomatici e dei paucisintomatici, distinguendo tra coloro che hanno ricevuto una o più dosi e così avere una fotografia di come sta funzionando il vaccino. Invece vengono trasmessi ai giornali solo le notizie che tornano utili ma alla Regione. Si rischia di fare inutile terrorismo con cifre che non illustrano la realtà ma tentano di manipolarla. Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 24 luglio 2021 alle 13:16 :

    Per dirla tutta, fuori dalla propaganda quotidiana della Regione Puglia, l'anno scorso, senza campagna vaccini, le cifre erano molto migliori. Rispondi a Franco