Il fatto

​Coronavirus, in Puglia 41 positivi e nessun decesso. Nella Bat 5 nuovi casi

Il consueto bollettino sull'andamento del contagio

Cronaca
Barletta sabato 10 luglio 2021
di La Redazione
Coronavirus test
Coronavirus test © n.c.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 10 luglio 2021 in Puglia, sono stati registrati 6174 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 41 casi positivi: 10 in provincia di Bari, 6 in provincia di Brindisi, 5 nella provincia BAT, 3 in provincia di Foggia, 12 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto.

Non sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.733.022 test.

245.003 sono i pazienti guariti.

2.110 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 253.763 così suddivisi:

95.273 nella Provincia di Bari;

25.613 nella Provincia di Bat;

19.849 nella Provincia di Brindisi;

45.201 nella Provincia di Foggia;

27.063 nella Provincia di Lecce;

39.573 nella Provincia di Taranto;

817  attribuiti a residenti fuori regione;

374 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • savino ha scritto il 12 luglio 2021 alle 10:49 :

    Nuova pronuncia sui Dpcm Covid. Il tribunale di Pisa ha assolto dal reato d'inosservanza di un provvedimento d'autorità due cittadini che hanno circolato durante il lockdown perché i Dpcm erano illegittimi. Non può essere contestato a due stranieri il reato d'inosservanza dei provvedimenti d'Autorità per aver circolato durante il lockdown a bordo di uno scooter perché la delibera del Consiglio dei ministri che ha dichiarato lo stato di emergenza deve considerarsi illegittima così come tutti i DPCM e gli atti amministrativi conseguenti. Questa la motivazione di 17 pagine contenuta nella sentenza n. 419/2021 ,al termine di una vicenda in cui, come in altre precedenti, viene messa in discussione la legittimità dei provvedimenti emessi dal Presidente del consiglio. MEDITATE GENTE. Rispondi a savino

  • savino ha scritto il 12 luglio 2021 alle 09:07 :

    Pensate alle malattie importanti come il Tumore, augoro a nessuno di averlo. Rispondi a savino

  • Dorotea ha scritto il 11 luglio 2021 alle 10:39 :

    Settimana prox si chiude. Continuate ad assembrarvi cog.. Oni Rispondi a Dorotea

  • savino ha scritto il 11 luglio 2021 alle 06:46 :

    Non c'è nessun medico laureato che possa dire con certezza che chi è vaccinato non deve aver timore, può stare tranquillo, ma soprattutto non deve rompere .....agli altri. Si può dire si o no?. non fate sempre del Terrorismo che qui la gente si è rincoglionita. Rispondi a savino

  • Franco ha scritto il 10 luglio 2021 alle 20:27 :

    Agli annunci quotidiani della Regione Puglia purtroppo fanno da contraltare i fatti: 200 milioni di buco nel bilancio regionale per spese Covid che il Governo non riconosce. Rispondi a Franco