Nel cuore di una delle zone nuove di Barletta

Campo sportivo in via Romanelli dedicato a Vincenzo Cassano

Scomparso all'età di 23 anni in un incidente stradale

Calcio
Barletta sabato 21 novembre 2020
di La Redazione
Campo sportivo
Campo sportivo "Vincenzo Cassano" © BarlettaLive.it

Aveva solo 23 anni Vincenzo Cassano, giovane promessa del calcio, quando 5 anni fa un tragico incidente stradale sulla SS16 bis lo ha strappato via per sempre ai suoi affetti e ai suoi sogni. Ieri, nel giorno del suo 28esimo compleanno, Barletta ha dedicato a Vincenzo un campo sportivo nel cuore di uno dei nuovi quartieri di Barletta, in via Romanelli.

Un gesto per onorare nel tempo la sua memoria, consentendo a tanti altri ragazzi come lui di coltivare l'hobby che di più lo appassionava, il calcio.

L'inaugurazione di questo impianto si aggiunge ad altre iniziative già avviate in suo ricordo, come il Memorial Enzo Cassano, giocato per la prima volta nel 2016. Presenti ieri alla cerimonia il sindaco Cosimo Cannito, l'assessore allo Sport Ruggiero Passero, il presidente del Consiglio comunale Sabino Dicataldo e il consigliere regionale Filippo Caracciolo.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • giuseppe.capurso ha scritto il 21 novembre 2020 alle 10:17 :

    Qualsiasi evento di qual si voglia, si butta sempre sulla politica, ignorando nell'evento di dare lo spazio che meritano i veri artefici nello sport, giovani promesse come Vincenzo Cassano è personaggi che sono diventati famosi grazie a sacrifici nello sport. Se fossi stato io l'organizzatore dell'inaugurazione dell'impianto sportivo avrei dato spazio ad un personaggio famoso come l'arbitro internazionale Antonio Damato, il quale nella sua lunga carriera sportiva ha diretto gare dai giovanissimi ai professionisti, avrebbe con le sue parole piene di esperienza nello sport dato maggiore risalto alla inaugurazione. Rispondi a giuseppe.capurso