La domanda si può presentare dal 29 giugno 2020

Reddito di Dignità 3.0 - RED, operativo l'avviso pubblico

L'Avviso pubblico prevede un’indennità economica mensile di 500 euro per 12 mesi

Attualità
Barletta giovedì 02 luglio 2020
di La Redazione
Bandi RED
Bandi RED © nc

Il Settore Servizi Sociali informa che è operativo l'Avviso RED Reddito di Dignità 3.0, attraverso il quale la Regione Puglia intende dare una risposta concreta ed efficace al disagio socioeconomico, alla povertà e all’emarginazione sociale di molte famiglie pugliesi.

La misura regionale si rivolge sia alle famiglie che già si trovavano in condizioni di povertà e fragilità socio-economica, sia a quelle di “nuove povertà” che si sono sviluppate a seguito del recente periodo emergenziale.

L'Avviso pubblico prevede un’indennità economica mensile di 500 euro per 12 mesi a fronte della sottoscrizione del Patto di inclusione e allo svolgimento delle prestazioni da questo previste. Il Patto di inclusione potrà comprendere tirocini di inclusione, progetti di sussidiarietà, lavori di comunità, percorsi di formazione e altre azioni a supporto del nucleo familiare.

La misura è rivolta a persone dai 18 ai 66 anni, residenti in Puglia e non beneficiari di altre forme di sostegno al reddito continuative (come Reddito di Cittadinanza, Reddito di Dignità e altre forme di sostegno economico continuativo da parte dei servizi sociali territoriali).

La domanda si può presentare dal 29 giugno 2020 fino alla scadenza delle risorse economiche disponibili, direttamente attraverso la piattaforma online oppure tramite gli sportelli dei CAF (Centro di assistenza fiscale) e Patronati.

Per accedere alla procedura è necessario registrarsi sul portale Sistema Puglia http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/red2020

A seguito dell’ammissione, il titolare della domanda verrà chiamato a sottoscrivere un Patto per l’inclusione sociale attiva e sarà chiamato a svolgere, a fronte di una indennità economica di 500 euro mensili,le attività di inclusione sociale e lavorativa previste nel Patto d’inclusione sottoscritto.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 02 luglio 2020 alle 13:44 :

    Se credo alla cronaca di questi giorni devo sospettare che dietro ci sia una ricerca di consensi elettorali. Rispondi a Maria P.

    Franco ha scritto il 02 luglio 2020 alle 15:44 :

    Per avere il Red dici che poi bisogna votare red? Rispondi a Franco

  • Maria P. ha scritto il 02 luglio 2020 alle 07:37 :

    Nuove povertà o potenziali voti? La cronaca di questi giorni e le assunzioni in cambio di voti dicono che il pericolo clientelare c'è e come. Rispondi a Maria P.