La nota

Mercato settimanale, Tupputi (Conf.a.l.p.): "Ripartire subito, tutti e in sicurezza"

"Ripartire già sabato prossimo con il numero completo di postazioni"

Attualità
Barletta martedì 26 maggio 2020
di La Redazione
Giuseppe Tupputi, Conf.a.l.p.
Giuseppe Tupputi, Conf.a.l.p. © nc

"L'Amministrazione comunale di Barletta faccia un ulteriore sforzo, riconvochi le associazioni di categoria e trovi il modo di far ripartire il mercato settimanale in sicurezza e a pieno regime già da sabato prossimo". A chiederlo è il presidente della confederazione sindacale Conf.a.l.p., Giuseppe Tupputi.

“Il comune di Barletta è fra quelli che in Puglia hanno previsto la riapertura dei mercati e questo è un primo passo - dice Tupputi - ma ora bisogna fare in modo che tutti gli ambulanti possano riprendere la propria attività di vendita".

"L'alternarsi delle postazioni - ribadisce Tupputi - appare troppo limitativo per una categoria che è stremata ed è stata messa in ginocchio dal fermo forzato di oltre due mesi".

"La nostra confederazione sindacale, ribadendo la massima solidarietà agli ambulanti, si dichiara fin da ora disponibile a trovare una soluzione condivisa - spiega Tupputi - che consenta di partire già dal mercato di sabato prossimo con il numero completo delle postazioni, perché non è con lo scontro e con le contrapposizioni frontali che si risolvono i problemi".

"Noi della Conf.a.l.p. siamo pronti a lavorare insieme alle parti per arrivare a una soluzione soddisfacente per gli ambulanti, che garantisca la sicurezza sanitaria e che aiuti tutti a ritrovare la normalità”.

Lascia il tuo commento
commenti