Nuova nomina

Associazione “I cittadini contro le mafie e la corruzione”, Daniele Cassatella referente a Barletta

17 anni, studente

Attualità
Barletta lunedì 20 gennaio 2020
di Alessandra Zaccagni
I Cittadini contro mafie e corruzione
I Cittadini contro mafie e corruzione © nc

Il nuovo referente per Barletta dell’associazione nazionale “I cittadini contro le mafie e la corruzione” è il 17enne Daniele Cassatella, studente barlettano dell’Istituto Professionale “Nicola Garrone”.

Daniele Cassatella ha a lungo mostrato una sempre crescente sensibilità per le tematiche legate al contrasto delle mafie e della criminalità, correlato da un grande interesse per a tutela dei diritti dei cittadini ed il profondo rispetto della legalità.

La nomina di un referente di giovane età, proposta dal referente regionale Luigi Cassio Dipace, ha riscontrato l’approvazione dal presidente nazionale dell’Associazione Avv. Antonio Turri, accompagnata dalla grande soddisfazione di tutti i dirigenti dell’associazione.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 20 gennaio 2020 alle 18:26 :

    Un referente 17enne? Che neppure vota? Il gretinismo sta facendo davvero scuola. Rispondi a Maria P.