Il ricercatore bitontino riceverà il riconoscimento presso la sede dell’agenzia

Premio "Wake Up Puglia!" al ricercatore prof. Antonio Moschetta

Il professor Antonio Moschetta è titolare del progetto di ricerca Airc su metabolismo dei tumori e regolazione genetica. Per l’occasione sarà anche presentato il suo ultimo libro "L’intestino in testa"

Attualità
Barletta giovedì 25 aprile 2019
di La Redazione
Antonio Moschetta
Antonio Moschetta © n.c.

Domani 26 aprile, alle 19, presso la sede di 'Wake Up' a Barletta (via G. De Nittis n. 15), verrà conferita ad Antonio Moschetta, ordinario di Medicina interna e presidente del corso di laurea in Medicina dell’Università di Bari, la prima edizione del premio "Wake Up Puglia!", istituito dall’agenzia di comunicazione per dare un riconoscimento a chi, attraverso il suo lavoro, dà la sveglia al territorio, lavorando per la difesa, la promozione e la valorizzazione della Puglia.

Il professor Antonio Moschetta è titolare del progetto di ricerca Airc su metabolismo dei tumori e regolazione genetica. È autore di importanti scoperte, come quella sull’acido oleico nell’olio extravergine d’oliva che aiuta a prevenire i tumori all’intestino. Dallo scorso anno è impegnato anche in un’importante attività di divulgazione attraverso l’editoria: nel 2018 ha infatti pubblicato il libro "Il tuo metabolismo", mentre da questo mese è in libreria "L’intestino in testa", entrambi editi da Mondadori.

«Partendo dalla presentazione degli ultimi dati della scienza focalizzati sull’intestino - spiega Moschetta - ho pensato di creare un vero vademecum». Nel libro si parla di numerose tematiche: intolleranze, allergie, sensibilità, celiachia, batteri, virus, ormoni, cibo, digestione, assorbimento, meteorismo, stipsi, diarrea, fino al cancro del colon.

Nel corso del conferimento del premio "Wake Up Puglia! 2019" sarà anche presentata quest’ultima opera. Alla cerimonia interverranno il presidente di 'Wake Up', Fabio Mazzocca, e il direttore generale dell’agenzia, Tommy Dibari.

Lascia il tuo commento
commenti