L'iniziativa

​“La cittadella delle associazioni di Barletta”: appello per un’assemblea pubblica

"Abbiamo pensato a una assemblea di tutte le organizzazioni di volontariato e di mutualismo del territorio, finalizzata a chiedere al Comune di Barletta la concessione di uno spazio pubblico gratuito"

Attualità
Barletta domenica 17 marzo 2019
di La Redazione
Cittadella Associazioni Barletta
Cittadella Associazioni Barletta © nc

"L’idea ci è venuta qualche giorno nel corso di una trasmissione televisiva di cui eravamo ospiti. Nel corso della discussione stavamo proprio evidenziando l’importanza delle associazioni e delle organizzazioni di volontariato che, con enormi sacrifici, affiancano e a volte sostituiscono le amministrazioni pubbliche nell’erogazione, gratuita, di fondamentali servizi in molteplici e svariati settori: dalla tutela delle persone più deboli, alla protezione dell’ambiente e degli animali, alla promozione e valorizzazione sociale e culturale dei singoli, della comunità e del territorio". Nasce così l'idea di chiamare a raccolta gli enti associativi cittadini, come racconta uno dei referenti, l'avvocato Cosimo D. Matteucci.

"Queste associazioni svolgono un ruolo essenziale, arricchendo la società e contribuendo alla sua migliore evoluzione stimolando la cooperazione e la solidarietà; e molto di più potrebbero fare se avessero a disposizione uno spazio pubblico adeguato che le affrancasse dalla più gravose delle loro spese: quella relativa all’affitto delle sedi. Questo affidamento, inoltre, consentirebbe il recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili pubblici anche inutilizzati, contribuendo nel migliore dei modi alla rigenerazione e riqualificazione urbana.

Per questo motivo abbiamo pensato a una assemblea di tutte le organizzazioni di volontariato e di mutualismo del territorio, finalizzata a chiedere al Comune di Barletta la concessione di uno spazio pubblico, di un edificio comunale, in cui le associazioni possano svolgere le proprie attività, e anche potenziarle, traendo beneficio dalla cooperazione e dallo scambio di idee, conoscenze ed esperienze che sicuramente scaturirebbero dal contatto e dal confronto quotidiano.

Stiamo immaginando “la cittadella delle associazioni”: un luogo per l’intera comunità, uno spazio di socializzazione per la condivisione di progetti e valori comuni al servizio dell’intero territorio.

Ed ecco il nostro appello: convochiamoci!

Stabiliamo insieme un luogo, un orario e una data nel mese di aprile e convochiamo a Barletta l’assemblea, pubblica e aperta, di tutte le associazione di volontariato e di mutualismo e proponiamo al Sindaco e all’amministrazione comunale la realizzazione di questo importantissimo progetto.

Le adesioni all'appello possono avvenire comunicandole tramite e.mail al seguente indirizzo cittadellavolontariatobarletta@gmail.com".

Referenti:

Cosimo D. Matteucci - responsabile dell’Ambulatorio popolare di Barletta

Massimiliano Vaccariello - referente E.N.P.A. - Sezione di Barletta

Adele Rizzi

Antonio Tragno, Presidente di Onda d'Urto


Lascia il tuo commento
commenti