Incontro di presentazione il 26 febbraio

“Scopri il tuo talento”, al via la campagna di sensibilizzazione del C.A.Gi.

L’incontro prenderà la forma di una tavola rotonda sul tema del talento

Attualità
Barletta domenica 17 febbraio 2019
di La Redazione
C.A.Gi., sensibilizzazione sul talento
C.A.Gi., sensibilizzazione sul talento © nc

Spesso lavorare con gli adolescenti ed i giovani viene associato ad un’immagine sociale che coincide con una visione riparativa e di recupero. L’accento posto sugli aspetti che richiedono di essere “riparati” mette però in ombra lo sviluppo delle potenzialità dei giovani.
Il Centro Aperto Polivalente per Minori del Comune di Barletta C.A.Gi., gestito dalla Cooperativa Sociale Vivere Insieme, dopo anni di esperienza a contatto con i ragazzi, imposta il suo operato cercando di far emergere e puntare su tutte quelle risorse degli adolescenti che in altri contesti difficilmente riescono ad emergere e a trovare sbocco. Forti dell’idea che in ogni ragazzo ci siano delle qualità uniche e delle attitudini potenziabili, oltre che gli aspetti più problematici legati alla fase adolescenziale, quotidianamente, si svolge un lavoro orientato alla valorizzazione ed al rispetto delle qualità personali.
Spesso si è portati a pensare all’intelligenza come ad un’abilità legata esclusivamente all’ambito nozionisticolinguistico o logico-matematico. Tuttavia esistono fondamenti teorici che ampliano questa visione.
Gardner, criticando le teorie vigenti, e partendo da studi eseguiti su bambini dotati di diverse capacità intellettive, riuscì a desumere l’esistenza di differenti aspetti legati all’intelligenza. Dai suoi studi deriva la teoria delle intelligenze multiple in cui si sostiene l’esistenza di diverse forme di intelligenza, in aggiunta a quelle già conosciute:
l’intelligenza spaziale; sociale; introspettiva; corporeo-cinestetica e musicale. Inoltre, ognuno può eccellere in una o più di esse e peccare in altre e, non per questo, essere considerato meno intelligente degli altri. A tal proposito, Alber Einstein, scriveva: “Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido”.
Alla luce di quanto premesso, quest’anno il C.A.Gi. ha voluto dedicare la sua annuale campagna di sensibilizzazione al tema del talento.
“Scopri il tuo talento” infatti, propone un itinerario educativo che porterà alla ricerca dei talenti personali di ogni ragazzo/a.
Le capacità, per essere adeguatamente sviluppate, richiedono di essere notate, riconosciute, curate e valorizzate da altri. Quando il talento si esprime ed è riconosciuto diventa fattore di soddisfazione, orgoglio e legittimazione della comunità stessa, contribuisce a sviluppare senso di appartenenza e di identità in chi ne fa parte. Su questa premessa teorica si fonda la campagna di sensibilizzazione “Scopri il tuo talento” che, nel quadrimestre febbraio/maggio, si snoderà in una giornata di presentazione, interventi con le scuole, incontri tematici-informativi-educativi per gli utenti e per le famiglie presso il Centro ed un Open Day del C.A.Gi. Durante gli eventi i ragazzi saranno messi a confronto con le proprie attitudini e saranno stimolati a sperimentarne di nuove e a cercare la propria strada, puntando su autostima e scoperta. La campagna dunque avrà lo scopo di coinvolgere, non solo gli utenti del servizio con le proprie famiglie, ma anche l’intera cittadinanza attraverso un programma di attività di seguito riportato: INCONTRO DI PRESENTAZIONE DELLA CAMPAGNA “SCOPRI IL TUO TALENTO”
26 febbraio 2019 ore 18.00 sala convegni del C.A.Gi.

L’incontro prenderà la forma di una tavola rotonda sul tema del talento. Interverranno tutti gli attori della campagna ovvero i referenti dell’Amministrazione Comunale, i talenti pugliesi coinvolti negli incontri informativi e i rappresentanti delle Comunità scolastiche.

INCONTRI DI SENSIBILIZZAZIONE CON GLI ALUNNI DELLE PRIME CLASSI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO.
Si terranno delle giornate informative ed esperienziali sul tema del talento per gli alunni delle classi prime delle scuole secondarie di secondo grado. Si prevedrà un momento formativo di conoscenza, esplorazione e riflessione sul talento e successivamente attività ludiche a circuito:
Postazione GRAFICO-ARTISTICA: i partecipanti, posti di fronte a bottiglie di plastica, scatole e tubi di cartone, dovranno provare ad immaginare e reinventare tali oggetti scegliendo o di rappresentarli graficamente (matite e colori), o di decorarli con applicazioni (stoffe, carte colorate, ecc) oppure trasformarli, dando ad essi una nuova funzione. I ragazzi saranno suddivisi in tre sottogruppi a seconda della scelta effettuata.
Postazione MUSICALE: Nel settore musica, il laboratorio, si baserà su un esercizio di ascolto dei brani “Vieni a ballare in puglia” (Caparezza), “Da zero a cento” (Baby k) e “Morirò da re” (Maneskin), diversi tra loro per genere musicale d’appartenenza. I ragazzi, dopo essersi concentrati sulla canzone trasmessa, verranno invitati a riflettere su cosa, nell’ascolto, li abbia colpiti maggiormente tra ritmo e testo. Dopo aver individuato la loro propensione, i partecipanti andranno a formare due gruppi e, rielaborando quanto ascoltato, il gruppo
ritmico dovrà riprodurre il ritmo di una sezione estrapolata dal brano (utilizzando eventuali piccoli strumenti a percussione o attraverso i movimenti del corpo), mentre al gruppo canoro sarà chiesto di eseguire la parte vocale. Il risultato finale sarà l’esecuzione della canzone senza l’utilizzo di strumenti elettronici facendo sperimentare ai ragazzi l’esperienza della musica dal vivo e rendendoli consapevoli di una eventuale attitudine alla musica.
Postazione SPORTIVO-MOTORIA: i partecipanti saranno invitati ad individuare le proprie propensioni fisico-motorie di forza, resistenza e velocità misurandosi in una gara individuale (superamento di ostacoli, corsa, slalom, lancio della palla, ecc.);

Postazione CIRCLE TIME: i partecipanti seduti in cerchio, dopo un momento introduttivo riservato alla spiegazione della teoria delle intelligenze multiple, dovranno riflettere su sé stessi e individuare, attraverso un gioco, le proprie qualità, riflettendo su come poterle canalizzare nelle attività di tempo libero.

A termine dell’intera esperienza verrà posto un quesito relativo all’individuazione della propria qualità, emersa durante la giornata attraverso i vari laboratori, al quale i ragazzi dovranno rispondere annotando il proprio pensiero su un cartellone. Infine saranno distribuiti i gadget, simbolo dell’intera campagna e l’invito per l’open day di chiusura.

Si riporta di seguito il calendario delle attività nelle scuole secondarie di secondo grado:
• 6 Marzo 2019- Ipsia “Archimede”
• 18 Marzo 2019- IISS “N. Garrone”
• 20-25 Marzo 2019- IISS “Fermi-Nervi-Cassandro”
• 27 Marzo 2019- Liceo Scientifico Statale “Carlo Cafiero”

INCONTRI DI SENSIBILIZZAZIONE CON GLI UTENTI DEL C.A.Gi.
Marzo 2019 ore 18:00 presso il C.A.Gi.

INCONTRI INFORMATIVI CON TALENTI PUGLIESI (canottaggio, podista, SCRITTORE MUSICISTA). Saranno organizzati degli incontri tematici, riservati agli utenti del centro e alle loro famiglie durante i quali, alcuni personaggi pugliesi affermatisi in scenari sportivi
e artistico-culturali, racconteranno la loro storia personale, di come siano riusciti, dalla scoperta della propria passione, attraverso sacrifici e duro lavoro, a conquistare il successo. I talenti protagonisti degli incontri saranno:
Veronica Inglese, atleta barlettana del gruppo sportivo dell’esercito e della nazionale di atletica leggera, specialista del fondo nelle gare dai 5000 metri in pista, fino alla mezza maratona. Ha vestito la maglia della nazionale dal 2006 ad oggi, partecipando a campionati europei e mondiali. Ha vinto 4 titoli italiani assoluti, una medaglia di bronzo ai campionati europei in pista di categoria, una medaglia d’oro alla Coppa Europa di cross e nel 2016 è stata vice campionessa europea di mezza maratona; ha partecipato alle ultime olimpiadi di Rio de Janeiro sui 10000 metri in pista;
Mariano Doronzo, poeta e fotografo nato a Barletta laureatosi in ingegneria, nel 2013 si trasferisce in Inghilterra dove si dedica, in maniera intensa, alla scrittura. Gli scritti di questo periodo vengono raccolti e pubblicati nel suo libro di poesie “Echi del mio Tempo”, a cui viene assegnato l’8° posto assoluto del premio nazionale Polverini 2016. A luglio dello stesso anno Mariano completa il corso di scrittura
creativa presso la scuola Holden di Torino. Contemporaneamente si dedica alla fotografia analogica. Attualmente vive e lavora tra Inghilterra, Spagna e Italia;
Michelangelo Campanale, noto direttore di scena, scenografo e light designer di Ruvo di Puglia, lavora in ambito teatrale dagli anni 90. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti sezione Scenografia. Regista della compagnia ruvese “La luna nel letto” e direttore artistico del teatro Comunale di Ruvo di Puglia, oltre che del Crest di Taranto, storica compagnia di Teatro ragazzi che, nella complessità di continuare a
operare in un territorio estremamente complesso, produce spettacoli di enorme valore artistico, che calcano le scene dei palchi nazionali e internazionali più prestigiosi. Nel 2018, Michelangelo insieme alla Presidentessa del Crest di Taranto, ha ricevuto l’”Eolo Award” per “Biancaneve, la vera storia”, come migliore spettacolo di teatro per ragazzi.

Daniele Petronelli, dj barlettano di fama internazionale e direttore artistico del canale radiofonico Ritmo 80 annoverato tra gli artisti italiani più conosciuti nel mondo della musica elettronica. La sua carriera inizia nel 1997, prima da dj e poi anche da producer e label manager, portata avanti ogni giorno con assoluta passione, sperimentando sul sound e cercando idee innovative per il mondo della musica. Il suo indiscusso talento gli ha poi permesso di lavorare al fianco di artisti quali Fedde Le Grand, Laidback Luke e Steve Angello e di collaborare con labels di calibro internazionale come "Armada" e "Universal Music". Nel 2015 vince il "Dance Music Awards" come "Best Techno Dj & Producer". Daniele Petronelli è ormai figura eminente nel panorama musicale mondiale, è la dimostrazione di quanto passione e dedizione portino alla realizzazione dei propri sogni nonché al conseguimento di eccellenti risultati.

GIORNATA “TALENTI NOI”.
25 Marzo 2019 ore 19:00 presso il C.A.Gi.
Sarà previsto un momento di confronto con gli animatori del C.A.Gi. in cui gli stessi si apriranno raccontando la scelta del proprio percorso formativo e lavorativo, fondato sulle loro passioni.
GIORNATA “LABORATORIO DI AUTOSTIMA”.
27 Marzo 2019 ore 18:00 presso il C.A.Gi.
Verrà organizzato un circuito laboratoriale sul tema dell’autostima in cui, i ragazzi del centro suddivisi in 4 gruppi, verranno condotti in un percorso di scoperta dei propri interessi e attitudini, attraverso giochi mirati, a cui seguiranno momenti di riflessione e condivisione. Alla fine verrà sottoposto loro un questionario con delle domande aperte circa i propri interessi, grazie al quale i ragazzi, potranno rendersi conto dei risultati personali conseguiti durante la giornata.
GIORNATA LABORATORIALE.
2 Aprile 2019 ore 18:00 presso il C.A.Gi.
Gli esperti del C.A.Gi. declineranno i loro laboratori sul tema del talento, riproponendo agli utenti le attività svolte nelle scuole.
READING LETTERARIO.
10 Aprile 2019 ore 18:30 presso la Libreria Einaudi.
Presso la libreria Einaudi di Barletta, alcuni ragazzi del Laboratorio di Teatro, saranno i protagonisti di un reading letterario incentrato su alcune storie di vita di grandi personaggi che hanno avuto il coraggio di seguire i propri sogni, raccontate all’interno del libro “Come Tutto è Cominciato” di M. C. Duca e “Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli” 2° volume di E. Favilli e F. Cavallo. Saranno proposte tre letture
accompagnate da momenti di coinvolgimento diretto del pubblico e dei ragazzi presenti che saranno chiamati a prendere parte a delle attività attinenti le storie di vita presentate (provare a dipingere con la bocca come Frida Kahlo, risolvere un giallo come Agatha Christie e interpretare una canzone di Madonna).
FESTA A TEMA.
16 Aprile 2019 ore 18:00 presso il C.A.Gi.
Sarà organizzata una festa sul tema del talento in cui i ragazzi potranno mostrare le proprie capacità in relazione agli interessi individuati nella giornata del laboratorio di autostima, nello specifico nel gioco “La Torta degli Interessi”.
EVENTO DI CHIUSURA DELLA CAMPAGNA.
7 Maggio 2019 ore 18:00 presso il C.A.Gi.
Verrà organizzato un Open Day presso il C.A.Gi in cui, i ragazzi invitati e la cittadinanza tutta, potranno sperimentare le attività del centro, misurandosi con interessi ed attitudini personali.
La campagna di Sensibilizzazione verrà inaugurata, dunque, martedì 26/02/2019 alle ore 18.00 all’interno della sala convegni del C.A.Gi in Piazza XIII Febbraio 1503.
La cittadinanza è invitata tutta.

Lascia il tuo commento
commenti