Il riconoscimento

Maratona delle cattedrali, una “medaglia” per Bar.S.A.

Il ringraziamento degli organizzatori a Bar.S.A. per la pulizia dell’intero percorso e della città

Attualità
Barletta lunedì 16 maggio 2022
di La Redazione
Mariella Dileo e Michele Cianci
Mariella Dileo e Michele Cianci © n.c.

Nella mattinata di domenica 8 maggio Barletta, Trani, Bisceglie, Molfetta e Giovinazzo sono state attraversate dalla sesta edizione della Maratona delle Cattedrali che ha visto coinvolti circa mille atleti e podisti, impegnati nella classica maratona con i suoi canonici 42,195 km e nella mezza maratona, 21 km di percorso.

Un grande momento di aggregazione all'insegna del vivere lo sport all'aria aperta toccando le cattedrali delle città coinvolte, da cui l’iconico nome. Proprio da Barletta è corso, è proprio il caso di dirlo, il ringraziamento degli organizzatori a Bar.S.A. per la pulizia dell’intero percorso e della città, vero e proprio biglietto di visita per i tantissimi atleti che hanno potuto godere di bellissimi scorci.

«Ho voluto dare il merito a chi lo merita – dichiara Mariella Dileo, ultramaratoneta e promoter della gara. Ringrazio Bar.S.A. per la grandissima pulizia che tutti i partecipanti hanno trovato a Barletta, lungo il percorso e per tutta la città. Un ringraziamento particolare all’amministratore Cianci per aver voluto rispondere prontamente a questa nostra richiesta. Consegno proprio a lui e all’azienda una medaglia simbolica ma dal forte valore». 

«È nostro dovere agire per la pulizia di tutti i luoghi della città – precisa l’amministratore unico di Bar.S.A. S.p.A. avv. Michele Cianci - ma ci teniamo particolarmente a far apparire Barletta come una continua scoperta per turisti e atleti. Ce la mettiamo tutta e questa medaglia davvero mi commuove. Giusto che valga come premio per tutti, soprattutto dirigenza e operatori che si sono spesi anche oltre il loro consueto. Questa manifestazione è sentita e apprezzata da tutta l'azienda».

Lascia il tuo commento
commenti