La nota dell'Ambulatorio Popolare

Emergenza umanitaria sulla rotta dei Balcani, calzaturificio di Barletta dona 2500 paia di scarpe

Ora servono fondi per il viaggio con cui verranno trasportate al confine

Attualità
Barletta martedì 11 gennaio 2022
di La Redazione
Emergenza umanitaria sulla rotta dei Balcani
Emergenza umanitaria sulla rotta dei Balcani © web
Molto spesso Barletta è balzata alle cronache per fatti disdicevoli, non sono purtroppo mancati nemmeno fatti di cronaca nera.
 
"La nostra città però è altro, la nostra comunità è altro,  e lo dimostrano le tante, tantissime persone che singolarmente o associate si preoccupano di tutte le altre, che solidarizzano, che vogliono bene e che aiutano chi è stato lasciato indietro a recuperare, a venire avanti. Tra queste vi è il titolare di un importante calzaturificio di Barletta di cui non diremo il nome, ma racconteremo il fatto, bellissimo, straordinario", dichiara Cosimo Matteucci, referente dell'Ambulatorio Popolare.
 
"Subito dopo il nostro appello per i migranti che stanno morendo sulla rotta balcanica ci ha contattato per donare, per loro, oltre 2500 paia di scarpe! 
Una donazione immensa, una delle più grandi di sempre!
 
A lui il ringraziamento di tutta la comunità mutualistica dell’Ambulatorio popolare di Barletta e soprattutto di quelle persone: donne, bambine, bambini, anziane, anziani e uomini che ne potranno beneficiare su quella rotta che miete vittime, tantissime vittime ogni giorno, e su cui l'Europa ha perso l'anima.
 
Adesso però, per non vanificare la sua donazione ci servono fondi per finanziare il viaggio e in particolare i furgoni con cui porteremo quelle scarpe al confine o se sarà possibile, direttamente in Bosnia e Serbia, insieme ai cerotti, garze, disinfettanti, prodotti per l’igiene intima e personale e fornelli da campo.
 
Abbiamo contatti consolidati con una rete di associazioni internazionali, di cui facciamo parte,  che assiste e sostiene le persone migranti lungo tutta quella terribile dorsale europea.
 
La partenza è prevista per fine mese, il 29  o 30 gennaio, da Barletta, adesso però ci servono fondi per partire.
 
๐—ฅ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐˜๐—ฎ ๐—ณ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ถ๐—น ๐—ณ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ฎ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜€๐—ฝ๐—ผ๐—ฟ๐˜๐—ผ al seguente iban: ๐ˆ๐“๐Ÿ๐Ÿ’๐“๐ŸŽ๐Ÿ“๐Ÿ‘๐Ÿ–๐Ÿ•๐Ÿ’๐Ÿ๐Ÿ‘๐Ÿ“๐Ÿ๐ŸŽ๐ŸŽ๐ŸŽ๐ŸŽ๐Ÿ’๐Ÿ‘๐Ÿ๐ŸŽ๐Ÿ—๐Ÿ”๐Ÿ–๐Ÿ’ intestato all'Ambulatorio popolare di Barletta - OdV, con causale: "donazione per l'emergenza balcanica". 
๐…๐š๐œ๐œ๐ข๐š๐ฆ๐จ ๐ฉ๐ซ๐ž๐ฌ๐ญ๐จ.
๐‹๐š ๐ ๐ž๐ง๐ญ๐ž ๐ฌ๐ญ๐š ๐ฆ๐จ๐ซ๐ž๐ง๐๐จ".
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Antonio cirillo ha scritto il 11 gennaio 2022 alle 21:09 :

    Non capisco perche' non pubblicizzare l azienda che ha donato le scarpe.penso sia un incentico anche x gli altre x donare Rispondi a Antonio cirillo

  • Graziano ha scritto il 11 gennaio 2022 alle 19:23 :

    Sembra la foto delle code in questi giorni per i tamponi. Rispondi a Graziano