La nota dell'Arciconfraternita

Arciconfraternita Santo Legno della Croce, fede e opere: raccolta viveri per i bisognosi

Da sempre, oltre a curare l'aspetto spirituale, è vicina ai fratelli bisognosi, in particolar modo nel tempo di Avvento e Quaresima

Attualità
Barletta domenica 05 dicembre 2021
di La Redazione
Arciconfraternita Santo Legno della Croce, raccolta viveri 2021
Arciconfraternita Santo Legno della Croce, raccolta viveri 2021 © Arciconfraternita Santo Legno della Croce

L'Arciconfraternita del Santo Legno della Croce nella Basilica del Santo Sepolcro da secoli porta avanti la devozione alla Reliquia del Santo Legno della Croce, compatrona della Città di Barletta e ne cura il culto, in particolar modo il venerdì santo e il 14 settembre.
Da sempre, oltre a curare l'aspetto spirituale, è vicina ai fratelli bisognosi, in particolar modo nel tempo di Avvento e Quaresima.

"Abbiamo da poco concluso una raccolta viveri e di prodotti per l'igiene personale che abbiamo destinato al gruppo Vincenziano operante nella Basilica del Santo Sepolcro. I prodotti per l'infanzia, insieme ad un'altra donazione fatta dai Confratelli, sono stati destinati ai piccoli amici di Casa Speranza, un progetto da noi condiviso da alcuni anni. Ecco il nostro modo di vivere la novena all'Immacolata e prepararci per il Santo Natale".

 

Lascia il tuo commento
commenti