Resoconto dell'iniziativa

Africa Plastic Free, progetto Rotary Club Barletta a tutela dell'ambiente

Un importante Progetto Distrettuale di tutela dell' ambiente

Attualità
Barletta lunedì 04 ottobre 2021
di La Redazione
Africa Plastic Free, progetto Rotary Club Barletta
Africa Plastic Free, progetto Rotary Club Barletta © Rotary Club Barletta
Venerdi primo ottobre, presso il Brigantino2 a Barletta, il presidente del club Rotary di Barletta, Vito Colucci, ha evidenziato subito l'importanza del progetto Distrettuale di cui è stato dato un ampio report e di cui è referente il socio Sabino Montenero. In videocollegamento Gianvito Giannelli, Governatore dell'a.r. in corso, che esprime soddisfazione per il progetto realizzato.
Quindi la parola alla presidente 2020-21 Alessandra Palmiotti, che sottolinea l'entusiasmo e la convinzione nel sostenere questo progetto, nonostante le difficoltà del Covid.
Presente alla serata il Governatore del Distretto 2120 nell'A.R. 2020-21, il dott.Serracca Guerrieri, che esprime molta soddisfazione per la riuscita, nonostante le inevitabili problematiche incontrate.
Sabino Montenero, socio referente del Progetto AFRICA PLASTIC FREE: "Impresa importante, complessa ma coinvolgente. Primi nel Rotary ad aver pensato ad un importante Progetto Distrettuale di tutela dell' ambiente". Seguono poi alcuni videocollegamenti dal Benin. Il prof Cledjo, docente universitario e punto di riferimento per le energie rinnovabili in Benin, precisa che si è trattato di un progetto molto utile non solo per l'ambiente ma anche perché ha prodotto occupazione . I lavoratori sono stati formati per la lavorazione della plastica e della sua trasformazione. Il tutto è stato sottoposto a verifica delle autorità preposte.
Il socio referente Sabino Montenero manda in onda un video in cui viene illustrata la difficile situazione ambientale in cui si è operato e allo stesso tempo l'impegno, l'entusiasmo e le competenze incontrate in Benin.
Segue il videocollegamento con San Chemjor, presidente del Rotary club di Mumba in Uganda nell'a.r. 2020-21. Ha voluto seguire il progetto realizzato in Benin per poterlo realizzare anche in Uganda, dove esiste la stessa problematica e c'è l'urgenza di programmare progetti di riciclo della plastica.
Vincenzo Sassanelli, presidente della Rotary Foundation nel Distretto 2120, evidenzia l'impegno della Commissione Sovvenzioni per questo bellissimo progetto. Fondamentale poi la replicabilità dello stesso progetto in altri luoghi ai fini della tutela ambientale.
Il socio onorario Don Vito Carpentiere esprime soddisfazione per la riuscita del progetto, ma parallelamente l'importanza che dopo l'avvio l'opera venga proseguita e consolidata.
Le conclusioni a Giuseppe Guglielmi, Assistente del Governatore in carica Giannelli: esalta l'impegno dimostrato dal Rotary e sottolinea l'impegno del Governatore a proseguire il progetto anche per l'anno in corso. Serata davvero coinvolgente e partecipata da tutti i presenti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Lascia il tuo commento
commenti