Dal 31 luglio

Nuovo parroco per la parrocchia Sacra Famiglia

Sarà don Savino Filannino

Attualità
Barletta domenica 18 luglio 2021
di La Redazione
Parrocchia Sacra Famiglia
Parrocchia Sacra Famiglia © abarletta.it

L’Arcivescovo, Mons. Leonardo D’Ascenzo, ringrazia don Cosimo Delcuratolo per la dedizione nel servizio di Amministratore parrocchiale svolto presso la parrocchia “Sacra Famiglia” in Barletta e annuncia con gioia che, a partire dal prossimo 31 luglio, il nuovo parroco sarà don Savino Filannino.

Don Francesco Scommegna, vicario parrocchiale, assume anche l’incarico di Amministratore parrocchiale della parrocchia “San Ruggero, Vescovo di Canne” in Barletta.

Nato a Barletta, di anni 45 anni. Ordinato presbitero il 5 maggio 2001. 

È stato educatore presso il Seminario Arcivescovile di Bisceglie (2000-2001); Vicario Parrocchiale della Parrocchia Angeli Custodi e Assistente religioso del Presidio Ospedaliero di Trani (2001-2002); Missionario "Fidei Donum" presso la Parrocchia di Santa Helena in Brasile (2002-2008); Vicario Parrocchiale della Parrocchia San Giacomo in Barletta (2008-2010); Assistente Spirituale Regionale del Movimento Giovanile Missionario (2008-2011); Parroco della Parrocchia San Pietro in Bisceglie (2010-2017); Assistente Spirituale Diocesano del Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale (MEIC 2015-2017); Missionario "Fidei Donum" presso la Parrocchia di Cedral in Brasile (2017-2021).

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vincenzo Mennea ha scritto il 19 luglio 2021 alle 09:23 :

    N.B. La locuzione esatta è don Savino Filannino. Chiedo scusa per l'errore. Rispondi a Vincenzo Mennea

  • Vincenzo Mennea ha scritto il 18 luglio 2021 alle 10:35 :

    Faccio i migliori Auguri a Don Luigi Filannino per l'incarico ricevuto. In questo momento particolare sono conscio che Don Luigi Filannino possa continuare e ridare fiducia all' uomo, che idelamente si interroga e viene sfidato nel raggiungimento della verità. E' questo un percorso che sono certo saprà affrontare che gioverà non solo alla ragione ma anche alla fede che mai deve essere privata della ragione. Questo nuovo incarico è una luce che si accende lungo il percorso dell'uomo. Spero che con questo nuovo incarico Lei saprà far sentire la sua voce: voce di chi è eperto in umanità,di chi si pone accanto all'uomo per aiutarlo a compiere passi prudenti e decisivi verso la salvezza della sua vita. Anche questa è nuova evangelizzazione. Rispondi a Vincenzo Mennea

    Vincenzo Mennea ha scritto il 19 luglio 2021 alle 06:13 :

    N.B. La locuzione esatta è Don Savino Filannino. Chiedo scusa per l'errore. Rispondi a Vincenzo Mennea