Il dato rappresenta il 10% della popolazione target totale

Primo giorno di prenotazioni per il vaccino agli over 80, 22.300 le richieste

Lopalco: «Ricordiamo che i sistemi di prenotazione resteranno attivi nei prossimi giorni e nelle prossime settimane e quindi non c'è rischio di rimanere senza vaccino»

Attualità
Barletta giovedì 11 febbraio 2021
di La Redazione
Primo giorno di prenotazioni per il vaccino agli over 80, 22.300 le richieste
Primo giorno di prenotazioni per il vaccino agli over 80, 22.300 le richieste © n.c.

Nella prima giornata di attivazione del servizio di prenotazione delle vaccinazioni anticovid sono state effettuate 22.300 prenotazioni da parte di cittadini pugliesi over 80.

«Un numero considerevole - dichiara l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco - che rappresenta il 10% circa della popolazione target totale. A breve sarà attivato anche il portale PugliaSalute che completerà i canali di prenotazione. Ricordiamo che i sistemi di prenotazione resteranno attivi nei prossimi giorni e nelle prossime settimane e quindi non c'è rischio di rimanere senza vaccino»,

Ricordiamo che, oltre al portare PugliaSalute, è possibile prenotare la vaccinazione di persona in farmacia e per telefono al Centro Unico di Prenotazione (CUP) delle ASL. Al momento della prenotazione verrà indicato il giorno, l'ora e il luogo della vaccinazione.

È possibile, sempre attraverso le farmacie o i Cup,  prenotare la vaccinazione a domicilio. Chi si prenota verrà ricontattato per fissare l'appuntamento a domicilio.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Domenico ha scritto il 11 febbraio 2021 alle 23:10 :

    È imbarazzante ,con tutto il rispetto per gli ottantenni, che auguro loro lunga vita, ma ci sono insegnanti e professori che devono insegnare ai nostri ragazzi che sono il futuro, e devono avere assolutamente la priorità per il vaccino. La Dad non permette l'istruzione efficace per cui i ragazzi hanno bisogno.In questo modo l'anno scolastico è falsato, sarebbe meglio ripeterlo. Rispondi a Domenico

    Mario rossi ha scritto il 12 febbraio 2021 alle 10:00 :

    Domenico....leggendo dal tuo italiano si deduce che la didattica in presenza che hai fatto a suo tempo ti trovava a dormire...: una incidentale con i che la dice lunga..sembra il dialetto italainizzato al mercato della frutta ; che auguro loro lunga vita lol hahahahah Rispondi a Mario rossi